Redazione Paese24.it

Albidona, un anziano contadino si impicca ad un albero

Albidona, un anziano contadino si impicca ad un albero
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ha finito i suoi giorni impiccandosi a un albero nella sua campagna di contrada Puzzoianni dove viveva con la sua famiglia. Autore del drammatico gesto è stato F.S. 79 anni, anziano contadino di Albidona che, da quanto si è appreso, aveva già un’altra volta tentato il suicidio ma era stato salvato dai suoi familiari che lo avevano trovato appeso ad una corda all’interno della sua abitazione. Questa volta, per sottrarsi al controllo della moglie e dei figli, ha scelto di farla finita impiccandosi ad un albero del suo podere, ma distante dalla propria abitazione, dove lo ha rinvenuto già esanime il figlio che abitava ancora in famiglia dopo averlo cercato in giro.

L’anziano contadino, genitore di diversi figli, qualcuno dei quali vive a Milano per ragioni di lavoro, viene descritto come persona laboriosa, mite e tranquilla che forse covava nel suo intimo i problemi esistenziali che lo hanno indotto a fare questo gesto estremo. Sul posto, per eseguire gli accertamenti, sono intervenuti i Carabinieri di Trebisacce al comando del Luogotenente Vincenzo Bianco. I suoi funerali saranno officiati domani mattina alle 10.30 nella Chiesa Madre di San Michele Arcangelo.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *