Redazione Paese24.it

Nasce a Oriolo la Crysalide, associazione culturale tutta rosa

Nasce a Oriolo la Crysalide, associazione culturale tutta rosa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

foto 22 aprile 1Nasce “La Crysalide” di Oriolo, un’associazione socio-culturale fondata da sei giovani donne del posto, con l’obiettivo di promuovere iniziative di carattere culturale e sociale. Il “battesimo” sul territorio è avvenuto in occasione di un momento molto sentito e celebrato a Oriolo, la vigilia delle feste del 23 e 24 aprile (San Giorgio e S. Francesco). Per la nascita della Crysalide è stato realizzato, il 22 di aprile scorso, partendo dal castello, uno spettacolo di sbandieratori in costume medievale, eseguito dal gruppo “Sbandieratori e Musici Città di Bisignano”. Agli sbandieratori ha fatto seguito il corteo medievale, che ha sfilato per le vie di Oriolo con costumi storici, custoditi ora nel castello. Il tutto per un evento durato poche ore, ma destinato a ripetersi ancora nel tempo, dato il riscontro ottenuto; come tengono ribadire le componenti dell’associazione Maria Filomena Gatto, Alessandra Oriolo, Giusy Bonamassa, Marika Franco, Manuela Silvestri e Rosy Alba Manfredi.

Tra gli obiettivi della Crysalide c’è, ovviamente, l’interazione sul territorio con Comune, Scuola, Parrocchia e altri enti, al fine di realizzare momenti di incontro e di scambio culturale, per completare così nel tempo un processo di “metamorfosi” che è insito nel nome stesso dell’associazione (Crisalide è lo stadio intermedio della metamorfosi da bruco a farfalla), che per ora è soltanto agli albori, ma che nella sua prima “passeggiata“ inaugurativa ha dato segno di una volontà precisa: valorizzare e promuovere il patrimonio culturale e storico di Oriolo, con una partecipazione femminile al 100%.

Luigi Adinolfi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *