Redazione Paese24.it

“Rocca continua a crescere”. Entusiasmo in paese per la lista di Giovanni Gallo. «Andiamo avanti insieme»

“Rocca continua a crescere”. Entusiasmo in paese per la lista di Giovanni Gallo. «Andiamo avanti insieme»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

lista n. 2 rocca imperiale bisUna squadra rinnovata negli uomini e nelle donne che con nuovo slancio ed entusiasmo vuole continuare a lavorare per la crescita di Rocca Imperiale, partendo da dieci anni di buona amministrazione, buona politica che ha permesso a Rocca Imperiale di fare un salto di qualità importante: nei servizi, nel marketing territoriale e nella crescita culturale ed economica. «Sento il dovere morale di candidarmi alla guida del mio paese per dare la possibilità a tanti altri giovani come me di poter restare a Rocca Imperiale». Giovanni Gallo, commercialista, non ha ancora quarant’anni ma si ritrova alle spalle già un’esperienza amministrativa come assessore alle attività produttive nella prima legislatura e poi come assessore all’ambiente nell’ultima legislatura. La lista n. 2 “Rocca continua a crescere” vede anche l’assessore uscente alle Politiche Sociali, Tiziana Battafarano, impegnata in questo progetto di continuità e innovazione. La squadra rappresenta un mix di competenze e professionalità in grado di poter amministrare in chiave moderna un comune, che seppur piccolo, presenta mille peculiarità che in questi anni l’amministrazione guidata da Ferdinando Di Leo (che si ripropone come consigliere) ha saputo individuare e valorizzare. Dal supporto alle politiche del Consorzio del Limone, che ha conseguito il marchio Igp, al castello federiciano riqualificato ed aperto ad eventi di ogni genere. E per il quale è previsto un ulteriore finanziamento di oltre un milione di euro. Sino al marketing territoriale che grazie al concorso internazionale di poesia “Il Federiciano”, otganizzato in collaborazione con Aletti editore, ha trasformato Rocca Imperiale nel primo ed unico “Paese della Poesia” in Italia. Grazie ad un’efficiente raccolta differenziata, Rocca Imperiale si è mantenuta alla larga dal dramma rifiuti che sta colpendo la Calabria. E con un arredo urbano mirato, fatto anche di interventi di viabilità rurale, il paese è diventato più vivibile. Una squadra amalgamata sui valori dell’appartenenza ad una comunità, sul lavoro onesto, sul dialogo, sul confronto con i concittadini. A Giovanni Gallo va anche il merito di aver allestito la lista più “rosa” tra le 18 di tutto l’Alto Jonio, con bene 7 donne in squadra.

9Donne e uomini che vivono Rocca Imperiale quotidianamente, tra la gente. e sentono il dovere di spendersi per il proprio paese senza secondi fini e nella massima trasparenza. E per i prossimi anni, la scommessa da vincere è il lungomare che si rifarà il look per puntare decisamente anche sul turismo balneare. E ancora, qualità della vita nel centro storico con l’implementazione della cultura dell’ospitalità tramite B&B. E poi c’è il progetto “Rocca digitale” che permetterà ai cittadini di poter interagire con la casa comunale dal proprio pc per richiedere ogni tipo di documentazione. «Progetti concreti, raggiungibili con serietà e determinazione. Queste sono le nostre armi – commenta il candidato a sindaco Giovanni Gallo -. L’improvvisazione può essere deleteria. Un comune cresce grazie a politiche lungimiranti e professionalità». (messaggio politico elettorale – committente: Giovanni Gallo)

Per la comunicazione, Vincenzo La Camera

GUARDA IL VIDEO

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=yc_KiRk7W1I[/youtube]

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *