Redazione Paese24.it

Seggi chiusi nell’Alto Jonio. Affluenza in calo sia per Europee che Comunali

Seggi chiusi nell’Alto Jonio. Affluenza in calo sia per Europee che Comunali
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

spoglio_DWNChiusi i seggi alle 23, arrivano i dati sull’affluenza alle urne. Si è votato per il rinnovo del Parlamento Europeo e per le amministrative in più di 4.000 comuni e per le regionali in Abruzzo e Piemonte. Dai dati del Viminale l’affluenza alle urne dovrebbe attestarsi, a livello nazionale, per le Europee, sul 58% (contro il 67% delle precedenti). Per le comunali siamo sul 71% contro il 77% dell’ultima volta. Affluenza in calo dunque su tutti i fronti. Le Europee in Calabria hanno portato al voto il 46% degli aventi diritto (contro il 57% delle passate elezioni). Per le comunali invece il 64% contro il 68%.

Per quanto riguarda i dati delle comunali nell’Alto Jonio, a Cerchiara ha votato il 67,76%; a Montegiordano il 66,91%, a Nocara il 77,27; a Oriolo il 68,62;a Rocca Imperiale il 71,06%; a Roseto Capo Spulico il 67,26%; a Villapiana il 75,09% e ad Alessandria del Carretto il 48,50%. Affluenza in calo dappertutto rispetto alle elezioni amministrative di cinque anni fa. C’è da dire però che per entrambe le elezioni questa volta le urne sono state aperte per una sola giornata.

Adesso è in corso lo scrutinio per le Europee. Lunedì alle 14 avrà inizio quello per le Comunali (TROVERETE GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SU www.paese24.it)

Vincenzo La Camera

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *