Redazione Paese24.it

Calcio giovanile, annata positiva per il Forza Ragazzi Schiavonea di Rino Gattuso

Calcio giovanile, annata positiva per il Forza Ragazzi Schiavonea di Rino Gattuso
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
La squadra Esordienti della scuola calcio Forza Ragazzi Schiavonea

La squadra Esordienti della scuola calcio Forza Ragazzi Schiavonea

Tempo di bilanci per la scuola calcio Forza Ragazzi Schiavonea. Il vivaio, di calcio giovanile, fondato dal già campione del mondo Rino Gattuso, al suo quinto anno di attività , analizza i risultati positivi e le tante soddisfazioni ottenuti. Appagamenti sia per il patron ex centrocampista azzurro e del Milan che per chi,  dirige fattivamente la società in riva allo jonio. Centotrenta il numero dei giovani calciatori che sul sintetico del “Santa Maria Ad Nioves” di Schiavonea, si allenano, abbigliati gratuitamente dalla Forza Ragazzi, grazie ai vari tecnici e durante le sedute e gare in programma. Compiacimento del patron Gattuso che guarda attentamente alla crescita del proprio settore giovanile. Tra i risultati raggiunti da segnalare la categorie Esordienti a 11, diretti da mister Franco Celi, che si sono imposti nella finale di Mirto, grazie ai gol di  Coppola e  Conocchia, ottenendo il titolo del proprio distretto Figc. Per i Giovanissimi, seconda piazza nel girone nella regular- season e protagonisti nei playoff. Spareggi dove gli jonici sono arrivati sino alla semifinale dove  la Coscarello ha avuto la meglio. Negli Esordienti a 9,  di mister Gaetano Iuele, buon rendimento nei gironi eliminatori, con due primi posti in entrambe le fasi, e stop ai quarti delle finale regionali. I Pulcini di mister Alfonso Curatolo, invece, hanno ben figurato con  il personale risultato di Giovanni Rose, classe 2000, che visionato dalla Talao, centro affiliato Inter, ha partecipato ad uno stage di 4 giorni alla Ternana.  Da menzionare anche il gruppo “over” dell’Alimentari Guerriero, che nei giorni scorsi è approdato a Genova per il 37esimo   “Fulvio Currò”: quadrangolare di calcio di beneficienza. Tra i partecipanti l’ex arbitro D’Amato, mister Allegri, i calciatori Lanna e Criscito, Vittorio Tosto tra le fila dei coriglianesi. Allo stesso Memorial anche una rappresentativa di ex giocatori di Sampdoria e Genova, una selezione cantanti e un team formato dagli amici di Currò capitanato da Rino Gattuso. Per la Forza Ragazzi Over successo nel torneo con tanto di treofeo in bacheca. Tornando ai juniores le attività della scuola calcio proseguiranno anche a giugno con  a fine mese  l’edizione 2014 del “Gattuso Camp”. Prima ancora in scaletta anche un torneo Esordienti con le scuole calcio più famose d’Italia. «Esprimo la mia soddisfazione personale per il buon lavoro svolto dalla mia scuola calcio – ha riferito Gattuso – dove con grande passione tutti, tecnici, dirigenti, piccoli giocatori e  addetti alla struttura si impegnano per il conseguimento dei risultati. Sono sicuro che sia imboccata la strada giusta per continuare con una crescita collettiva».

Cristian Fiorentino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *