Redazione Paese24.it

Papa a Cassano, siparietto nell’Hospice. Medico gli estrae scheggia di legno dal dito

Papa a Cassano, siparietto nell’Hospice. Medico gli estrae scheggia di legno dal dito
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Probabilmente la visita di Papa Francesco all’Hospice di Cassano, in mattinata, all’inizio della sua visita pastorale, è stato uno dei momenti più toccanti e più intimi. Il Papa è giunto presso la struttura sanitaria per malati terminali attorno alle 11 di sabato con i fedeli che lo attendevano alcuni anche da tre ore. Francesco dopo essere sceso dalla papamobile assieme al vescovo Galantino ha salutato la prima ala di gente per poi entrare nella clinica. Qui dopo aver visitato i sette pazienti in maniera strettamente privata, il Pontefice è stato attore di un curioso siparietto. Una piccola scheggia di legno si era infilata in un dito della mano sinistra del Papa che ha chiesto al Primario Francesco Nigro Imperiale di estrarla. Il medico con una pinzetta ha tolto il pezzetto di legno applicando un cerotto sul dito del Papa (nella foto cerchiato in rosso si può vedere il dito incerottato).

L’autore della foto, Franco Middonno di Albidona, che gentilmente ce l’ha concessa ci rivela un altro simpatico particolare. Il Papa era appena passato oltre quando il bambino, che si vede di spalle nella stessa foto, ha pensato bene di salutarlo in spagnolo (la lingua d’origine dell’argentino Bergoglio), cosicchè il Pontefice è tornato indietro per abbracciare il piccolo che non dimenticherà facilmente questo momento.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *