Redazione Paese24.it

Amendolara, il Gal in Svizzera per gli Europei di Atletica. L’Alto Jonio nel leggendario Letzigrund

Amendolara, il Gal in Svizzera per gli Europei di Atletica. L’Alto Jonio nel leggendario Letzigrund
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Zurich_Letzigrund_by_Raymond_LafourchetteAi Campionati Europei di Atletica Leggera in Svizzera ci sarà anche il Gal Alto Jonio. Dalla sede di Amendolara a Zurigo, dunque, per esportare il “made in alto jonio”. Un’importante vetrina in un contesto sportivo di qualità che vedrà impegnati 1500 atleti di 50 paesi. Il Gal Alto Jonio sarà in Svizzera dal 12 al 17 agosto in compagnia dei Gruppi di Azione Locale della Sila Greca, della Vale Crati, del Savuto e del Pollino. La provincia di Cosenza, dallo Jonio al Tirreno, dal Pollino alla Sila, farà bella mostra di sé promuovendo le eccellenze enogastronomiche, ambientali e turistiche di questi territori. Il Gal Alto Jonio sarà rappresentato a Zurigo dal direttore tecnico Franco Durso e da alcuni operatori economici. La manifestazione si svolgerà nel leggendario stadio dell’atletica leggera del Letzigrund a Zurigo (nella foto) dove oltre alle affascinanti discipline dei 100 mt; del salto con l’asta; delle staffette o del lancio del giavellotto, gli spettatori (otre 250.000 sul posto e più di 300 milioni da casa in Tv) avranno la possibilità di scoprire il limone di Rocca Imperiale, il pane di Cerchiara, vini, oli, salumi, marmellate, erbe aromatiche e quanto di pregiato l’Alto Jonio può offrire. I Gal hanno realizzato in questi anni, sui territori, importanti interventi in favore dell’ospitalità rurale (agriturismo e bed&breakfast, artigianato tipico, ristorazione tipica e produzioni agroalimentari tipiche).

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

Nel corso della kermesse sportiva i Gal avranno a disposizione uno spazio espositivo per attività promozionale; è prevista la partecipazione alla conferenza stampa di presentazione della squadra azzurra ed a quelle organizzate durante il periodo degli europei. La giornata del 13 agosto sarà dedicata esclusivamente ai Gal della provincia di Cosenza ed alle aziende selezionate nei vari settori dell’enogastronomia; saranno, inoltre, organizzati seminari tematici ed incontri con operatori turistici e commerciali ed in particolare ci sarà il coinvolgimento diretto in attività promozionali con i ristoranti della rete “Ospitalità Italiana”. Il tutto avrà uno spazio dedicato nel sito www.casaitaliaatletica.it

Un’occasione importante per intessere rapporti affinché si possa creare un filone turistico con l’estero che sia in grado di valorizzare davvero e come merita l’Alto Jonio. E in quest’ottica il Gal Alto Jonio ha accettato di buon grado l’invito del socio Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) per organizzare in collaborazione con la Fidal (Federazione Italiana di Atletica Leggera) e Casa Italia Atletica questo prestigioso momento di visibilità per i territori. E nel frattempo il 14 luglio proprio nella sede della Cia a Roma si svolgerà una conferenza stampa di presentazione alla quale parteciperanno tra gli altri anche Franco Durso per il Gal Alto Jonio, il presidente regionale Cia Mauro D’Acri ed il coordinatore provinciale Cia Cosenza Franco Mazzei.

Per la comunicazione, Vincenzo La Camera

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *