Redazione Paese24.it

Corigliano calcio, momento cruciale. A breve il nuovo assetto societario

Corigliano calcio, momento cruciale. A breve il nuovo assetto societario
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
L'ex presidente del Corigliano, Elia, potrebbe restare nell'organigramma societario

L’ex presidente del Corigliano, Elia, potrebbe restare nell’organigramma societario

Giorni cruciali in casa Corigliano- Schiavonea Calcio. Dopo il commissariamento comunale e i gridi d’allarme dei giorni scorsi, del presidente uscente Elia, la fase di stallo potrebbe sbloccarsi a giorni. Il lavoro di coinvolgimento e di tessitura del commissario straordinario Magno potrebbe a breve portare ad una fumata bianca. La corsa contro il tempo urge anche in virtù dell’iscrizione da perfezionare per poter partecipare al prossimo torneo d’Eccellenza calabrese. In effetti, causa la crisi economica, il trend generale a più livelli e categorie in questa stagione non è dei più rosei.  Nella fattispecie, in quel di Corigliano dopo la stagione da matricola, nel massimo campionato dilettantistico regionale, serve una società più ramificata. Per questo trapela che ci sia in atto un accordo di massima per la costituzione di una società, ad oggi embrionale, con papabili nuovi membri. Al momento si tratta solo di un’indiscrezione che dopo le prossime e imminenti riunioni, potrebbe uscire ufficialmente allo scoperto per affrontare i vari passaggi in chiave avvenire. Staff societario che dovrà vagliare più situazioni e non solo l’aspetto tecnico dove l’allenatore Pacino sembra già destinato alla vicina Rossano. Nel club resterebbe anche lo stesso Elia anche se l’organigramma resta tutto da definire e conoscere. Come non mai in questo periodo è d’obbligo il condizionale anche se a giorni dovrebbe essere svelato il nuovo corso biancazzurro.

Cristian Fiorentino

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *