Redazione Paese24.it

Rossano, due ecobike per la Polizia Municipale. In bici per monitorare il litorale

Rossano, due ecobike per la Polizia Municipale. In bici per monitorare il litorale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
 Vigili Urbani con il sindaco Giuseppe Antoniotti e il Vice-comandante della Polizia Locale Pietro Pirillo (Foto di Antonio Le Fosse).jpg


Vigili Urbani con il sindaco Giuseppe Antoniotti e il Vice-comandante della Polizia Locale Pietro Pirillo (Foto di Antonio Le Fosse)

Consegnate alla Polizia Municipale di Rossano due biciclette a supporto elettrico per monitorare, durante tutto il periodo estivo, il lungomare Sant’Angelo e l’intera costa rossanese. Tale iniziativa, dunque, rientra nel piano di  sicurezza e controllo del territorio, voluta fortemente dall’attuale amministrazione comunale presieduta dal sindaco Giuseppe Antoniotti. Le bici, di ultima generazione, serviranno a rendere maggiormente operativo il presidio della Polizia Municipale su tutto il litorale cittadino. Gli agenti chiamati ad espletare questo nuovo servizio sono: Maria Teresa Panettiere, Luigi Aloe, Angela Lo Prete, Ivan Fascia, Antonio Giardino, Giuseppe Avena. Alla cerimonia di presentazione, presso il Lido Baffo Bianco di Lido Sant’Angelo, hanno preso parte, oltre a numerosi cittadini e curiosi, il sindaco, Giuseppe Antoniotti, il vice-comandante della Polizia Municipale, Pietro Pirillo, ma anche i consiglieri comunali: Patrizia Uva, Giandomenico Federico, Lorenzo Antonelli e Giovanni De Simone. “Questo nuovo servizio – ha dichiarato il vice-comandante Pirillo – è nato con il chiaro intento di garantire sicurezza sul nostro litorale, durante tutto il periodo estivo, sia per i residenti e sia per i numerosi turisti, ma allo stesso tempo si vigilerà per evitare infrazioni al codice della strada e tutelare, allo stesso tempo, l’ambiente dai rumori acustici e da altre violazioni.”  Gli agenti svolgeranno il loro servizio di pm, a bordo delle due bici a supporto elettrico, sia nelle ore diurne e sia nelle ore pomeridiane ed anche durante le ore serali.

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *