Redazione Paese24.it

Sibari, fiaccolata per ricordare Fazio Cirolla. Ucciso dalla mafia cinque anni fa

Sibari, fiaccolata per ricordare Fazio Cirolla. Ucciso dalla mafia cinque anni fa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Foto di repertorio

Foto di repertorio

In piazza per la vita. Nel quinto anniversario dell’omicidio di Fazio Cirolla, l’operaio ucciso da sicari di mafia per uno scambio di persona il 27 luglio del 2009, Sibari si mobilita per una fiaccolata silenziosa. A promuovere l’iniziativa, in collaborazione con istituzioni e associazioni, la parrocchia di San Giuseppe, guidata da don Francesco Faillace.

«La Sibari – si legge nella nota diramata dall’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Cassano All’Jonio – che non dimentica, quella che nel silenzio e nell’impegno quotidiano per la legalità cura e tiene sempre verdi i giardini della memoria, si ritroverà domenica 27 luglio per un appuntamento doloroso e per questo particolare, il quinto anniversario della morte di Fazio Cirolla».

Del delitto Cirolla e della lotta alle mafie vivrà la giornata di domenica. Alle 19.30 il via, con la celebrazione eucaristica in ricordo dell’operaio sibarita, nella chiesa di San Giuseppe. A seguire, alle 20.30, fiaccolata silenziosa per le vie del paese, con approdo nel piazzale della chiesa di Sant’Eusebio, dove alle 22.30 saranno proiettate delle videotestimonianze.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *