Redazione Paese24.it

Ilaria Longobardi vince il concorso canoro “Città di Corigliano”

Ilaria Longobardi vince il concorso canoro “Città di Corigliano”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Un Momento del Festival Canoro "Città di Corigliano 2014" (Foto Michele Pirozzolo)

Un Momento del Festival Canoro “Città di Corigliano 2014” (Foto Michele Pirozzolo)

Grande successo per il quinto concorso canoro “Città di Corigliano Calabro”. Manifestazione svolta e organizzata dall’associazione culturale musicale “Musica oltre le Barriere” di Francesco Verardi. L’evento si è tenuto il 26 luglio scorso nell’incantevole cornice del castello jonico, in sinergia con le associazioni “White Castle”,  “Gli Amici del Castello “, Serratore”,“Corigliano Fotografia” , “Delfinea” , Boutique “Calliope e Terranova”. La manifestazione è giunta ormai alla quinta edizione. Appuntamento notevole per il territorio cosentino e, soprattutto, per l’hinterland al quale hanno aderito interpreti dell’intera regione e giovani talenti locali. Organizzatore della kermesse canora il professor Francesco Verardi,  da sempre teso alla promozione di iniziative culturali e rivolte alla solidarietà. Progetto in cooperazione con gli organizzatori del decimo Festival “Pino Piraino”, gemellato con “Festival di Castrocaro” – Premio Mia Martini e, da quest’anno, anche con Festival Rock Sanremo, associazione Musicale “La Musica nel Cuore” di Longobucco.  Conduzione della serata affidata allo stesso organizzatore,  il professor Verardi, e all’affascinante maestra di Zumba Fitness, la presentatrice e organizzatrice di spettacoli, italo-columbiana Vittoria Convers che con disinvoltura e professionalità ha intrattenuto ospiti e pubblico. Tra gli ospitanti  il duo  Gianmarco (tromba) e Piergiorgio (pianoforte) Garasto, il tutto nello scenario di piazzale delle armi. Ha presenziato l’assessore al turismo e spettacolo di Corigliano, dottoressa Francesca Ceo. Per la competizione primo posto la cantante coriglianese Ilaria Longobardi, premiata dal Verardi, con il brano “I Know Where I’Ve Been” di Queen Latifak  – il 2° posto – premiato dall’Assessore al Turismo e Spettacolo – dott.ssa F.sca Ceo, è stato conquistato dalla cosentina Roberta d’Elia, con il brano “Mentre tutto scorre” dei Negramaro, mentre il 3° posto – premiato dalla prof.ssa Maria Antonietta Marino Cosentino, presidente organizzatrice del Concorso Nazionale Musicale Fidapa, è stato aggiudicato alla cantante  rendese Diane Alfano che ha cantato “Hurt” di Cristina Aguilera”. I “Premi Critica e Migliore Performance”, sono toccati al cantautore proveniente da Bianco – RC – Francesco Misitano con il brano “Il Mio Eroe” – ad Elisa Principe, di Rende, che ha cantato “Piece Of My Hert”  di Janis Joplin, è toccato il Premio “Voci Nuove” – ancora la cantante Debora Placonà, della vicina  Rossano, con il brano “Undo” di Sanna Nielsen, si è aggiudicata il premio “Migliore Interprete” – infine, con il premio “Nuovi Talenti”, il dott. Pasquale Pisani, neo Presidente dei Leo Club Thurium Corigliano, ha premiato il cantante coriglianse Mario Sprovieri con un brano di Massimo Ranieri dal titolo “Erba di casa mia”. Vari ed apprezzabilissimi contributi coreografici da parte delle  ragazze  della Scuola di Danza  “Art Dance” della coreografa Daniela Cosenza. Ospite il piccolo Luigi Martino – virtuoso organettista di Rossano di soli 9 anni che ha sbalordito l’intero pubblico con le perfomance di ben due tarantelle. Attestato di partecipazione a tutti i concorrenti consegnati da parte della modella coriglianese Alessia Scorzafave.

Cristian Fiorentino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *