Redazione Paese24.it

Futsal, storico traguardo per il Fabrizio: coriglianesi ammessi in serie A

Futsal, storico traguardo per il Fabrizio: coriglianesi ammessi in serie A
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Il Fabrizio è stato ripescato in serie A

Il Fabrizio è stato ripescato in serie A

Data storica il 2 Agosto 2014: ripescaggio in A-1 avvenuto per l’Usd Fabrizio C5. Nel consiglio direttivo della divisione calcio a 5, svoltosi a Roma, è stato deliberata e accettata la candidatura alla massima serie futsal per il club coriglianese. In casa bianconera la notizia è stata accolta con grande euforia generando i classici festeggiamenti di rito. A-1 che nell’ultima stagione, la Pasta Pirro Corigliano, ha sfiorato fermandosi alle semifinali play- off contro Orte. Solo un ricordo ormai quell’eliminazione per gli jonici che nella prossima stagione si confronteranno con il meglio del calcio a 5 italiano. Oltre al Fabrizio, infatti, vi saranno l’Acquaesapone, Pescara, Napoli, Kaos Bologna, Lazio, Real Rieti, Latina, Asti, Sestu e Luparense. Girone dispari dove a ciclo ogni squadra dovrà sostare una giornata. I calendari, invece,m saranno diramati tra il 9 e 10 agosto mentre la prima giornata di A-1 è in programma per sabato 27 settembre. La società del presidente onorario Fabio Olivieri, del presidente Santella, del rampante ds Forace e tutto lo staff tecnico- dirigenziale ha manifestato grande entusiasmo per la scalata alla massima serie futsal dicendosi soddisfatto per il parere favorevole della divisione calcio a 5. C’è ottimismo per l’anno da matricola e anche tra tifosi e appassionati l’entusiasmo è già alle stelle. Tra tutti il tifosissimo ultrà Petrone che unitamente ai supporter bianconeri all’arrivo della notizia non hanno saputo trattenere la gioia.

Sul fronte mercato dopo il primo colpo del laterale italo-brasiliano  Leandro Alfonso, alias Leandrinho, adesso saranno sferrati e annunciati tutti gli altri acquisti già in canna. Per passare all’opera, infatti, si attendeva solo la consacrazione dell’ammissione all’A-1. Da evidenziare che per i rinnovi sono già arrivati in ordine: quello del portierone- saracinesca Martino, l’ottimo Urio, Viera, oltre allo zoccolo duro autoctono De Luca, Schiavelli, Dentini, Caravetta e Vangieri. Tutti calcettisti coriglianesi questi ultimi che alla notizia del ripescaggio hanno gioito doppiamente vista la loro scalata partita dalla D e giunta alla A unitamente ad altre figure importanti come il sapiente dg Madeo che in passato ha allenato questi ragazzi e che oggi, insieme a loro, si gode i frutti di tanti sacrifici meritati. Forse per loro e per la società Fabrizio, però, i sogni non finiscono qui. In uscita, invece, da annotare i calcettisti Marcelinho, Bachega e Ariati. Sulla panchina riconfermato mister Ceppi mentre, oltre ai nuovi acquisti, si attendono data e inizio di preparazione e tutte le altre novità al vaglio della dirigenza bianconera. Da potenziare ci saranno anche i quadri esecutivi di dirigenza, staff prima squadra e settore giovanile. Il lavoro per patron Olivieri e company è solo all’inizio anche se, prima della mole da sostenere, le prossime ore saranno dedicate ai brindisi.

Cristian Fiorentino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *