Redazione Paese24.it

Amendolara, si torna a parlare del centro velico abbandonato. In arrivo altri soldi per completare lavori

Amendolara, si torna a parlare del centro velico abbandonato. In arrivo altri soldi per completare lavori
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

centro velico 4Buone notizie, finalmente, per il “Centro Velico” di Amendolara: gli uffici tecnici della Provincia di Cosenza hanno infatti approvato il progetto esecutivo e stanziato la somma di 175mila euro che verranno utilizzati per i vari allacci e per la sistemazione esterna del manufatto che, realizzato alcuni anni addietro dalla Provincia con un impegno finanziario di ben 750mila euro, rischiava di rimanere una delle tante incompiute calabresi. Sarà contento il sindaco Ciminelli che proprio l’altra sera, nel corso di un incontro in piazza con i cittadini, aveva attaccato l’ex sindaco Mario Melfi addebitandogli la responsabilità di aver lasciato a metà un’opera che avrebbe dovuto fare da volano al turismo da diporto e contribuire così a far decollare Amendolara nel settore del turismo marino.

Menù di Ferragosto (clicca per ingrandire)

Menù di Ferragosto (clicca per ingrandire)

In realtà è stato l’ex sindaco Melfi a porre la prima pietra dell’opera che però si era impantanata nei meandri della burocrazia, tanto che i cittadini di Amendolara non sapevano neanche della sua esistenza. In realtà il Centro Velico, secondo i propositi dell’allora sindaco Mario Melfi, doveva fungere da polo attrattivo per il turismo da diporto, da promuovere attraverso la programmazione di appositi corsi di vela in grado di perfezionare le abilità dei praticanti di vela e al contempo di formare i giovani e di avviarli alla pratica di questo sport. Ora, dopo mesi e mesi di discussioni e di polemiche, se ne ritorna a parlare per merito della ormai soppressa Provincia di Cosenza i cui funzionari non hanno però dimenticato che per quell’opera l’Ente-Provincia aveva speso 750mila euro di denaro pubblico. Subito dopo le vacanze estive sarà espletato l’appalto dei lavori con l’istituto della procedura negoziata e si potrà così rimettere mano al Centro Velico.

Pino La Rocca

SU PAESE24 MAGAZINE DI APRILE 2013 AVEVAMO PUBBLICATO UN’INCHIESTA SUL CENTRO VELICO CHE VI RIPROPONIAMO

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

 

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *