Redazione Paese24.it

Amendolara ricorda i suoi tre figli morti in un incidente stradale 25 anni fa

Amendolara ricorda i suoi tre figli morti in un incidente stradale 25 anni fa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

aaaAmendolata ricorda tre suoi figli, vittime della strada. E dopo 25 anni da quel tragico 31 agosto 1989, l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Antonello Ciminelli decide di dedicare la villetta che ospita il nuovo parco giochi, che costeggia la salita che porta al Convento di San Domenico nel cuore di Amendolara paese, ad Angelo Propati, Domenico Pisto e Giacinto Stamato.

La giornata di commemorazione si terrà il 31 agosto, nello stesso funesto giorno di cinque lustri fa. I tre ragazzi, all’epoca dei fatti, rispettivamente di 23, 20 e 17 anni, erano partiti con la “valigia di cartone” dall’Alto Jonio per raggiungere il Nord Italia con la speranza di un posto di lavoro. Ma le loro giovani vite si sono interrotte a Massignano (Ascoli Piceno), vittime di un incidente stradale.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *