Redazione Paese24.it

Pioggia e grandine si abbattono sull’Alto Jonio. Oriolo il paese più colpito

Pioggia e grandine si abbattono sull’Alto Jonio. Oriolo il paese più colpito
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

oriolo grandinataSe l’estate ormai è quasi un ricordo (anche se quest’anno risulta difficile parlare di vera estate a causa del clima bizzarro che ha praticamente sottratto la quasi totalità del mese di luglio agli amanti del mare) lo ha ricordato il violento nubifragio che si è abbattuto questo pomeriggio (domenica) sull’Alto Jonio cosentino. Pioggia torrenziale, in alcune zone intervallata da violente grandinate, sopratutto nei comuni collinari, come Albidona e Oriolo. Qui alle 15 circa uno spettacolare acquazzone ha colpito il paese con fulmini e chicci di grandine di 10 mm di diametro (nella foto).

NUOVA APERTURA A ROSETO

NUOVA APERTURA A ROSETO

Le strade sono state coperte da un tappeto bianco e dalle finestre sembrava piovessero confetti. L’Osservatorio meteorologico di Oriolo, diretto dal professor Vincenzo Toscani, ha registrato l’evento, calcolando 25 mm di pioggia in 21 minuti. Quasi un record, vista la stagione. Notevoli i danni per i vigneti, per gli alberi da frutta e per l’agricoltura in generale.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *