Redazione Paese24.it

Trebisacce, Paese24.it e un cronista dell’Avvenire si aggiudicano il premio giornalistico “Il Pontile”

Trebisacce, Paese24.it e un cronista dell’Avvenire si aggiudicano il premio giornalistico “Il Pontile”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

DSCN4630

Paolo Viana, giornalista dell'Avvenire

Paolo Viana, giornalista dell’Avvenire

Vincenzo La Camera, direttore di Paese24.it

Vincenzo La Camera, direttore di Paese24.it

 

Un premio giornalistico che possa crescere anno dopo anno rendendo merito ad un mestiere così affascinante e difficile da svolgere. Ieri sera (sabato) al Miramare Palace Hotel di Trebisacce l’associazione culturale  “Aps vacanzieri insieme attraverso l’Italia e oltre…” ha presentato la prima edizione del premio giornalistico “Il Pontile” (luogo simbolo di Trebisacce, da sempre ritrovo per scambio di informazioni e chiacchierate). Una prima edizione dedicata alla memoria di Antonio Romeo, storico giornalista di Trebisacce scomparso 29 anni fa. Un premio diviso in due sezioni: una nazionale che ha assegnato il riconoscimento a Paolo Viana, giornalista dell’Avvenire, 48 anni di Novara, con l’articolo “Un Mezzogiorno, anzi tre”, dove il cronista racconta il suo viaggio in treno attraverso la Calabria descrivendo disagi e aspettative dei viaggiatori che incontra. La sezione locale invece ha visto assegnare il premio “Il Pontile” al giornale on line Paese24.it per la sua capacità di informare in tempo reale su tutto ciò che accade nell’Alto Jonio.

il pontile 3La serata presentata da Andrea Mazzotta si è concentrata sul tema “Viabilità e trasporto pubblico in Calabria: il perchè di un abbandono”, concentrandosi sulla questione aeroporto di Sibari che al momento non figura nemmeno nel piano regionale dei trasporti.

Parlare di trasporti in Calabria significa arrabbiarsi sulla mancanza di un apprezzabile (e non moderno) servizio treni; di un’adeguata manutenzione delle strade esistenti; su una burrascosa querelle attorno alla nuova Ss 106 dovuta a vincoli paesaggistici, opere compensative che sta di fatto bloccando l’apertura dei cantieri.

Domenico Marino omaggia la moglie di Antonio Romeo, Emilia Benvenuti

Domenico Marino omaggia la moglie di Antonio Romeo, Emilia Benvenuti

Si sono confrontati su questi argomenti il presidente della Giuria del premio, Antonio Miniaci; Rinaldo Chidichimo, presidente dell’associazione “Le ali per Cosenza” impegnata per la realizzazione di un aeroporto nella provincia; il caporedattore de La Gazzetta del Sud, Domenico Marino; Antonio Iannicelli, giornalista de Il Quotidiano del Sud; Enzo Zicarelli dell’Accademia Cosentina; il sindaco di Trebisacce Franco Mundo e l’assessore provinciale ai Trasporti, Giovanni Forciniti.

Antonio Romeo

Antonio Romeo

Lodevole il ritratto di Antonio Romeo che ha disegnato il professor Miniaci. Ricordi di tipografia, dell’odore del piombo caldo nelle notti dove si stampava “Il Tiraccio” (storico periodico di Trebisacce. Così come “Confronti”, diretto da Pino La Rocca, anch’esso omaggiato nel corso della serata) nella tipografia Jonica di Raffaele Galasso. Commossi i saluti della moglie di Antonio Romeo, Emilia e dei figli Ester e Gianfranco, mentre sullo sfondo venivano proiettati gli articoli di giornale su una Trebisacce in bianco e nero.

La redazione

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *