Redazione Paese24.it

L’Istituto Omnicomprensivo di Oriolo guarda all’Europa. Progetti e stage per gli alunni

L’Istituto Omnicomprensivo di Oriolo guarda all’Europa. Progetti e stage per gli alunni
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

L’Istituto Omnicomprensivo di Oriolo, guidato dal Dirigente scolastico Vincenzo Gerundino, guarda all’Europa. Ben sette i progetti ed uno stage attivati secondo le linee guida del “Programma operativo nazionale 2007/2013 – Competenze per lo sviluppo – Pon FSE 2007 – IT 051 PO 007 – annualità 2011/12” e che coinvolgeranno le scuole Primaria e Secondaria di Primo grado di Oriolo, gli alunni della Primaria e Secondaria della vicina Nocara, quelli dell’Istituto Professionale per i Servizi Commerciali di Oriolo, ma anche i genitori. Scrittura creativa, lingua straniera e rispetto per l’ambiente le tematiche trattate e che daranno la possibilità ai giovanissimi corsisti di sviluppare argomenti che vanno bel oltre i confini del proprio comune e che gli permetteranno, pur vivendo in paesi dell’entroterra, di sentirsi cittadini europei.

La sede dell'Istituto Omnicomprensivo ad Oriolo

Due progetti di Scrittura creativa, dunque, per la Primaria e la Secondaria di Primo grado di Oriolo; due progetti di Inglese per la Primaria di Oriolo e la Primaria e la Secondaria di Nocara; due progetti di Tutela ambientale ed ecologia attivati sempre per la Primaria e la Secondaria di Primo grado di Oriolo. Spazio anche per il progetto “Genitori si diventa” che coinvolge le mamme e i papà degli alunni. Mentre in uno stage in Italia o all’Estero (FSE azione C5) saranno impegnati, per più giorni, gli studenti dell’Istituto Professionale per i Servizi Commerciali di Oriolo.

I sette moduli (FSE azione F1), già operativi, si concluderanno con la tradizionale “Giornata Europea”.

Vincenzo La Camera

UN GRUPPO DI STUDENTI DELL’ISTITUTO PROFESSIONALE DI ORIOLO A LONDRA PER UN STAGE DI INGLESE

(PON 2007-2013, OBIETTIVO C, AZIONE C1) –  GUARDA IL VIDEO

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=anGuH7e-wRk[/youtube]

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *