Redazione Paese24.it

Corigliano, le stelline della Dance Academy brillano a Fiuggi

Corigliano, le stelline della Dance Academy brillano a Fiuggi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Le ragazze della Dance Academy

Le ragazze della Dance Academy

La Dance Academy “approda” fuori Regione. L’accademia di Corigliano, diretta dalla maestra Eugenia Brunetti con la collaborazione di Teresa Risafi, ha preso parte al “Dancing Time” svoltosi a Fiuggi. Si tratta, in particolare, di uno stage e concorso internazionale di danza giunto alla VIII edizione, sotto la direzione del maestro e ballerino del Teatro dell’Opera di Roma Alessandro Rende e unica tappa in Italia del Manhattan Dance Project. Le allieve coriglianesi, Adele Russo, Denise Zampino, Selly De Marco, Mary Giorgia Gaccione, Vanessa Borgia, Nadia Ciabatti e Teresa Risafi, sotto gli occhi dell’attenta giuria d’eccezione, composta dal direttore del Manhattan dance project Bill Hotaling coaudivato da ballerini di fama mondiale, quali Josè de la Cruz, Julien Desplantez (Francia),  Rachael Mossom (Inghilterra), Nadejda Scepaciova e Egor Scepaciov (Moldavia), si sono distinte nella categoria modern jazz.

In particolare l’allieva Vanessa Borgia ha ottenuto una borsa di studio per il Manhattan dance Project (USA) che si terrà il prossimo luglio a New York, mentre Teresa Risafi, che già nella scorsa edizione si era aggiudicata una borsa di studio per il corso di formazione presso l’accademia di contemporaneo diretta dal maestro Alex Atzewi a Modena, quest’anno è stata selezionata dal talent scout direttore della “Dreaming Academy” di Padova accademia di musical e spettacolo, per prendere parte ad un corso di formazione.

Il prossimo appuntamento per le allieve della Dance Academy è il Gran Premio della danza, concorso Nazionale, svoltosi a tappe, che prevede il Gran Finale il 7 e l’8 dicembre 2014 a Roma, al quale hanno avuto accesso i ballerini che sono rientrati  nei primi tre classificati di ogni categoria.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *