Redazione Paese24.it

Castrovillari, controlli antidroga dei carabinieri: diverse persone denunciate

Castrovillari, controlli antidroga dei carabinieri: diverse persone denunciate
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

carabinieri_gazzelleI carabinieri della compagnia di Castrovillari, agli ordini del capitano Antonio Leotta, hanno dato vita, nella giornata di ieri (lunedì 15 settembre ndr), a dei controlli straordinari su tutto il territorio cittadino. Le verifiche sono state effettuate per tutta una serie di scopi: in primis, per vigilare sugli studenti in concomitanza con la riapertura delle scuole, al fine di permettere ai più giovani di vivere in un contesto sociale quanto più sano possibile, preservandoli dai mali che si celano dietro l’utilizzo delle sostanze stupefacenti, le cattive frequentazioni, il bullismo e l’assenteismo scolastico. L’arma dei carabinieri, tra l’altro, da tempo si impegna a promuovere, con il supporto dei dirigenti scolastici, attività volte a diffondere la cultura della legalità, anche attraverso incontri mirati e organizzati all’interno delle stesse scuole.

I controlli di lunedì, realizzati anche per contrastare il traffico di sostanze stupefacenti, hanno portato al deferimento in stato di libertà  di C. L., pregiudicato residente ad Altomonte, perché, a seguito di perquisizione personale e domiciliare veniva trovato in possesso di 70 grammi di marijuana; F. G., anch’egli di Altomonte e volto noto alle forze dell’ordine, in quanto trovato alla guida di un mezzo sottoposto a confisca; A. G.  e T. M., entrambi di Castrovillari, pregiudicati,  per violazione degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale e, infine, lo studente A. C. e il disoccupato M. F., in quanto trovati alla guida di autoveicoli e ciclomotori senza patente di guida, perché, in realtà, mai conseguita

E’ stato segnalato, inoltre, all’ufficio territoriale del governo di Cosenza S. F., di Castrovillari, in  quanto in possesso di mezzo grammo di “maria” e P.M., anch’egli  di Castrovillari, perché in possesso di un grammo di hashish.

I carabinieri, inoltre, hanno effettuato quattro perquisizioni personali e veicolari con esito negativo; hanno controllato cinquanta veicoli (e identificato sessantadue persone); hanno elevato tre contravvenzioni ed effettuato cinque controlli all’interno di esercizi pubblici.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *