Redazione Paese24.it

Rossano, dalla Regione in arrivo tre milioni di euro per riqualificare la rete idrica

Rossano, dalla Regione in arrivo tre milioni di euro per riqualificare la rete idrica
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

rete idricaCirca tre milioni di euro da investire nella riqualificazione della rete idrica comunale. Decisamente una buona notizia per la città di Rossano, soprattutto considerando alcune condotte obsolete presenti nel territorio cittadino. Soddisfatto, ovviamente, il sindaco della comunità bizantina, Giuseppe Antoniotti, che ha manifestato tutto il suo apprezzamento per la comunicazione, pervenuta nei giorni scorsi, con la quale l’assessore regionale ai Lavori Pubblici, l’onorevole Pino Gentile, ha annunciato l’attribuzione del finanziamento di 2milioni e 850mila euro, di cui sarà beneficiario proprio il comune di Rossano, per l’ingegnerizzazione delle reti idriche urbane.

«Un passo importante – ha commentato il primo cittadino – che ci permetterà di mettere in cantiere nuove opere di servizio per i cittadini. La possibilità di garantire, nel prossimo futuro, un approvvigionamento idrico omogeneo a tutto il centro urbano è un obiettivo importante e oggi realizzabile grazie all’ennesima individuazione di fondi extrabilancio che ci consentiranno di continuare ad apportare delle migliorie alla città. Appena ricevuta la comunicazione da parte dell’assessorato regionale ai Lavori pubblici – ha proseguito Antoniotti -, ho subito chiesto ai responsabili dell’ufficio tecnico di avviare uno screening per individuare le aree più critiche, dove è presente una condotta vetusta e non più capace di soddisfare le esigenze della cittadinanza, e di procedere alla consequenziale fase di programmazione e progettazione».

Questo nuovo finanziamento di 2.850.000 euro del quale, nella provincia di Cosenza, oltre a Rossano, beneficeranno anche Rende e Corigliano, sarà attinto dai canali Por Calabria Fesr 2007/2013 – Asse 3 – Settore risorse idriche. Il programma prevede la ingegnerizzazione delle reti idriche di distribuzione urbana, lavori di manutenzione straordinaria e l’infrastrutturazione delle reti funzionali al miglioramento della gestione del servizio di distribuzione idrica e alla riduzione delle perdite nella Regione Calabria. Gli uffici del settore Lavori Pubblici, diretti dall’Ing. Vincenzo Di Salvo, sono a lavoro per individuare le aree che necessitano di interventi. Nelle prossime settimane partirà la fase di progettazione.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *