Redazione Paese24.it

Regionali, Ciappetta supera l’esame della rete ed entra nella lista dei 5 Stelle

Regionali, Ciappetta supera l’esame della rete ed entra nella lista dei 5 Stelle
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Francesco Ciappetta, esponente del Movimento 5 Stelle

Francesco Ciappetta, esponente del Movimento 5 Stelle

Francesco Ciappetta, esponente dei 5 Stelle del Meetup “Cassano allo Ionio-Sibaritide”, sarà uno dei candidati alla carica di consigliere alle prossime elezioni regionali. A comunicarlo sono gli stessi componenti del Meetup della Sibaritide che, in una nota, hanno evidenziato che «con lo strumento delle votazioni online, siamo riusciti ad esprimere un candidato consigliere rappresentativo e motivato a portare in regione le esigenze del nostro territorio e di tutti i calabresi, indirizzando la nostra attenzione sull’organizer del nostro Meetup, il Dottor Francesco Ciappetta, che è riuscito a passare la selezione online,  risultando tra i primi dodici eletti in provincia di Cosenza e che oggi si trova in lista con il Movimento 5 Stelle per le prossime elezioni regionali».

I componenti del Meetup “Cassano allo Ionio-Sibaritide” hanno illustrato, inoltre, alcuni punti del loro programma per rilanciare l’area dell’alto e basso jonio cosentino. Il punto che, probabilmente, farà più discutere è il loro fermo “NO” «al progetto dell’aeroporto della Sibaritide, convinti – si legge nella nota – più che mai dell’inutilità di quest’opera, che genererebbe solo costi non riuscendo nel suo scopo: gli altri scali calabresi ne sono la prova provata».

I responsabili del Meetup “Cassano allo Ionio-Sibaritide” hanno anche aggiunto che il loro impegno principale «andrà verso la salvaguardia dell’ambiente del nostro territorio martoriato e offeso da una politica scellerata dei rifiuti, sostenendo l’impegno del MoVimento nella battaglia per la costruzione dei centri di riciclo. La valorizzazione delle risorse culturali e paesaggistiche – prosegue la nota – sono altri impegni che intendiamo portare avanti, proponendo la creazione del Distretto Culturale della Sibaritide e il Consorzio Terme Calabria come strada di superamento per le enormi difficoltà che le due potenzialità hanno a decollare».

I membri del Meetup “Cassano allo Ionio-Sibaritide”, in chiusura, hanno assicurato che «i nostri impegni e i nostri progetti non si fermano nella mera elencazione di problemi e proposte: già dalle prossime settimane inizieremo a girare nei paesi e nelle città della Provincia con il nostro candidato Francesco Ciappetta, cercando di entrare nei quartieri e non sui palchi, per tentare di trovare quel contatto diretto con la gente e ascoltare le loro esigenze, i loro progetti, i loro sogni bruciati da una classe politica che non ha saputo ascoltare e ci ha regalato la Calabria che vediamo: carica di rifiuti, piena di cemento e con tanta, tanta disoccupazione».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *