Redazione Paese24.it

Cassano, Callipo fa tappa al poliambulatorio: «Tutelare le eccellenze sanitarie del territorio»

Cassano, Callipo fa tappa al poliambulatorio: «Tutelare le eccellenze sanitarie del territorio»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
La visita di Callipo al presidio dell’Azienda Sanitaria Locale n°3 di Cassano allo Ionio

La visita di Callipo al presidio dell’Azienda Sanitaria Locale n°3 di Cassano allo Ionio

Gianluca Callipo arriva nella fascia jonica cosentina per monitorare di persona la situazione della sanità nella Sibaritide. Il candidato alle primarie per la carica di Presidente della Regione Calabria, non si è fermato alla sola visita dell’ex presidio sanitario di Trebisacce (qui l’articolo), ma, nella giornata di venerdì 26 settembre, ha visitato anche il presidio dell’Azienda Sanitaria Locale n°3 di Cosenza a Cassano allo Ionio, invitato dal direttore del laboratorio analisi dottor Luciano Corrado e dal comitato “Cassano per Gianluca Callipo Presidente”.

Gianluca Callipo, accompagnato dal Consigliere Regionale Mario Franchino, dal sindaco della città, Giovanni Papasso, da una delegazione del comitato cittadino e da dirigenti democrats locali e provinciali, ha incontrato i dirigenti del poliambulatorio e del laboratorio analisi, oltre che del centro di cure palliative per malati terminali,  prendendo atto dei problemi esistenti come pure delle prospettive di sviluppo. «La sensazione acquisita – fanno sapere dal comitato “Cassano per Gianluca Callipo Presidente” – è che sia l’Hospice sia il poliambulatorio, e in particolare il laboratorio di analisi, siano dei centri di eccellenza da tutelare nel piano di riordino della sanità calabrese. Vi sarà dunque un lavoro serio in questa direzione, con l’impegno a far sì che il presidio ospedaliero possa essere arricchito di nuovi, indispensabili servizi».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *