Redazione Paese24.it

Futsal, Fabrizio Corigliano e Rossano vincono in rimonta e iniziano col botto

Futsal, Fabrizio Corigliano e Rossano vincono in rimonta e iniziano col botto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
La gioia del Fabrizio Corigliano dopo la prima vittoria nella massima serie di calcio a 5 (foto profilo facebook Fabrizio Corigliano)

La gioia del Fabrizio Corigliano dopo la prima vittoria nella massima serie di calcio a 5 (foto profilo facebook Fabrizio Corigliano)

Corigliano e Rossano iniziano i rispettivi campionati di calcio a 5 con una vittoria in rimonta. Il Fabrizio Corigliano, all’esordio assoluto in Serie A, ha battuto 5-4 il Real Rieti. L’inizio, tuttavia, non è dei migliori per la squadra di mister David Ceppi, perché nei primi due minuti gli ospiti si ritrovano sul doppio vantaggio, grazie alle reti di Siveira e Crema. Il Fabrizio Corigliano, una volta superato il tremendo uno-due iniziale, reagisce e trova il gol dell’1-2 con “Japa” Vieira. Il Rieti però si riporta nuovamente sul doppio vantaggio, segnando il terzo gol con Zanchetta. Il Fabrizio Corigliano ha però il merito di non mollare e prima Tres e poi Vieira, fissano il risultato sul 3-3 prima dell’intervallo.

Il Real Rieti inizia la ripresa all’attacco, ma è il Fabrizio Corigliano a segnare, con Arteiro, che completa quindi la rimonta. La “matricola terribile” prende il largo con Delpizzo e a nulla vale il gol di Zanchetta, che serve solo a fissare il risultato sul 5-4 in favore dei locali.

In A2, invece, bene l’Odissea 2000 Rossano che con una strepitosa rimonta si aggiudica il match contro la Golden Eagle Partenope. Sotto di due a zero alla fine del primo tempo, la squadra gialloblù gioca una seconda frazione perfetta ribaltando il risultato e chiudendo la partita con il punteggio di 5 a 2.

L'esultanza di Sapinho dopo il gol

L’esultanza di Sapinho dopo il gol

Dopo il fischio d’inizio è la Golden Eagle Partenope a prendere l’iniziativa e la squadra campana vede premiata la sua efficacia con il doppio vantaggio che ottiene nel micidiale break, tra il 12’25’’ e il 13’07’’, che porta alle reti di Arillo e De Crescenzo. L’Odissea 2000 Rossano, partita con il freno a mano tirato e dopo lo svantaggio cerca una reazione, mister Sapinho gioca da portiere in movimento e le occasioni per segnare arrivano puntualmente. Fretta e imprecisione non permettono però ai gialloblù di accorciare le distanze prima del suono della sirena che chiude il primo tempo.

Dagli spogliatoi esce un’Odissea completamente trasformata, i padroni di casa mettono sotto pressione la formazione di Di Iorio che non riesce quasi mai ad uscire dalla propria metà campo. Il gol di Arcidiacone, segnato al 5’42’’, dà ancor più vigore alla voglia di rimonta dei gialloblù. Sapinho ritenta la carta di giocare come portiere in movimento e il suo coraggio viene ricompensato dal gol di Scervino che pareggia i conti al 15’07’’. L’allenatore brasiliano non si accontenta di aver recuperato il risultato, vuole la vittoria e continua a giocare con la stessa disposizione tattica ed è proprio Sapinho, due minuti dopo il pari, a scoccare il diagonale che batte Simeone e porta in vantaggio la sua squadra. La compagine napoletana subisce il colpo e mister Di Iorio tenta il tutto per tutto inserendo Iazzetta come portiere in movimento, ma, i frutti non sono quelli sperati. Anzi, la Partenope crolla definitivamente nei minuti finali sotto i colpi di Sartori e Arcidiacone che segnano sfruttando l’assenza del portiere.

SERIE A

FABRIZIO CORIGLIANO-REAL RIETI 5-4 (3-3 p.t.)

FABRIZIO CORIGLIANO: Martino, Urio, Vieira, Delpizzo, Pereira, De Luca, Schiavelli, Tres, Dentini, Arteiro, Morrone, Vangieri. All. Ceppi

REAL RIETI: Dal Cin, Jeffe, Silveira, Crema, Chimanguinho, Esposito, Davì, Zanchetta, Caio, Dan, Guennounna, Micoli. All. Patriarca

MARCATORI: 1′ p.t. Silveira (R), 1’51” Crema (R), 3’05” Vieira (F), 7’28” Zanchetta (R), 12’05” Tres (F), 19′ Vieira (F), 5’24” s.t. Arteiro (F), 17’11” Delpizzo (F), 19’49” Zanchetta (R)

AMMONITI: Davì (R), De Luca (F), Tres (F), Pereira (F)

ARBITRI: Nicola Salvalaggio (Castelfranco Veneto), Vincenzo Tafuro (Brindisi) CRONO: Dario Pezzuto (Lecce)

 

SERIE A2 – GIRONE B

ODISSEA 2000 ROSSANO – GOLDEN EAGLE PARTENOPE  5 – 2  (0 – 2 p.t.)

ODISSEA 2000 ROSSANO: Sapia, Sapinho, Miglioranza, Arcidiacone, Sartori, Scervino, Calabretta Alessandro, Russo, Casacchia, Milito, Siviero, Calabretta Antonio. All. Sapinho.

GOLDEN EAGLE PARTENOPE: Simeone, Marchesano, De Crescenzo, Imparato, Di Iorio, Campano, Iazzetta, Arillo, Madonna, Cerrone, Frosolone, D’Aniello. All. Di Iorio.

MARCATORI: 12’25’’ p.t. Arillo, 13’07’’ p.t. De Crescenzo, 5’42’’ s.t. Arcidiacone, 15’07’’ s.t. Scervino, 17’58’’ s.t. Sapinho, 18’58’’ s.t. Sartori, 19’22’’ s.t. Arcidiacone.

AMMONITI: Sartori, Frosolone, De Crescenzo, Miglioranza.

ARBITRI: Lamaruzzi (Molfetta) e Di Guilmi (Vasto). CRONO: Di Lucchio (Venosa).

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *