Redazione Paese24.it

È caos nel Ncd calabrese, si autosospendono anche i circoli della Sibaritide

È caos nel Ncd calabrese, si autosospendono anche i circoli della Sibaritide
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Angelino Alfano, leader del Nuovo Centrodestra

Angelino Alfano, leader del Nuovo Centrodestra

C’è maretta all’interno del Nuovo Centrodestra calabrese e, con l’avvicinarsi delle elezioni regionali, non è di certo un buon segnale per il partito guidato da Angelino Alfano. I 40 circoli della Sibaritide, (che fanno riferimento al Sottosegretario regionale alla Protezione Civile Giovanni Dima), hanno deciso di autosospendersi, seguendo la stessa decisione presa da altri circoli in Calabria.

«Partecipazione vicina allo zero – si legge in una nota diramata dai circoli della Sibaritide del Ncd – e condivisione nulla hanno determinato la scelta, inevitabile, che già altri territori hanno fatto: l’auto-sospensione. Non era e non è pensabile condividere alcuna linea politica con la base, soprattutto alla luce di quanto accaduto nel centro destra nazionale e regionale in quest’ultimo anno, se non si è in grado di preservare un dialogo costruttivo con tutte le articolazioni del partito o di quanti ad esso guardavano con attenzione e prospettiva».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *