Redazione Paese24.it

Cosenza, inizia l’era Occhiuto alla Provincia: “Sarò il presidente di tutto il territorio”

Cosenza, inizia l’era Occhiuto alla Provincia: “Sarò il presidente di tutto il territorio”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Mario Occhiuto, nuovo Presidente della Provincia

Mario Occhiuto, nuovo Presidente della Provincia

Sarò il Presidente di tutto il territorio così come sono il sindaco di tutti i cittadini.” Queste, dunque, le prime parole del neo-eletto Presidente della Provincia di Cosenza: Mario Occhiuto. Una dichiarazione, avvenuta nel salone degli specchi del palazzo dell’Ente in piazza XV marzo, durante la proclamazione ufficiale a Presidente della Provincia di Cosenza. “Svolgerò questo nuovo ruolo come attività di servizio – ha affermato il primo cittadino della città bruzia che potrà mantenere entrambe le cariche istituzionali – con il chiaro intento di occuparmi dei numerosi problemi dei vari comuni che, in queste settimane di campagna elettorale, ho avuto modo di conoscere meglio.”  Il neo Presidente della Provincia, al termine del suo intervento, ha voluto ringraziare i candidati delle sue liste, gli amministratori, i sostenitori politici e tutta la struttura dell’Ente, porgendo un saluto particolare all’Amministrazione provinciale uscente guidata da Mario Oliverio. Occhiuto, nella tornata elettorale di domenica 12 ottobre, ha ottenuto il 38,81% dei voti, mentre Marcello Manna (Sindaco di Rende), sostenuto da settori dello stesso centro-destra, ha riportato il 34,28% dei consensi. Nettamente staccato il candidato del centro-sinsitra Gianni Papasso, sindaco di Cassano allo Jonio, che ha riportato il 25,91% dei suffragi. Il sindaco di Cosenza, da oggi e fino a fine del suo mandato, sarà anche il nuovo Presidente della Provincia di Cosenza. 16 i consiglieri provinciali eletti: Francesco Giuseppe Bruno e Lino Di Nardo (Lista Calabria Futura); Guido Serra e Nicola Tenuta (Nuova Provincia); Pietro Lucisano, Pasquale Lamboglia, Gioacchino Campolo e Lucantonio Nicoletti (Patto tra Comuni); Franco Pascarelli (Insieme per la Provincia); Gianfranco Ramunco (Italia del Meridione); Graziano Di Natale, Francesco Iacucci, Ferdinando Nociti, Pino Capalbo, Giuseppe Rizzo (Provincia Democratica); Aldo Figliuzzi (Laboratorio civico). Hanno trovato un posto fra gli scranni del consiglio anche tre rappresentanti dell’area-urbana: Corigliano-Rossano. Si tratta dei consiglieri comunali Franco Bruno e Gioacchino Campolo di Corigliano (rappresentanti della maggioranza di Geraci),Pietro Lucisano di Rossano (rappresentante del Pdl a sostegno di Antoniotti).

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *