Redazione Paese24.it

Castrovillari, il gruppo folklorico della Pro Loco approda a Pechino

Castrovillari, il gruppo folklorico della Pro Loco approda a Pechino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
La foto del gruppo folkloristico della Pro Loco di Castrovillari a Pechino

La foto del gruppo folkloristico della Pro Loco di Castrovillari a Pechino

Si chiude nel migliore dei modi, con una trasferta nella Repubblica Popolare Cinese,  la stagione estiva del gruppo folklorico della Pro Loco di Castrovillari. Prima dell’arrivo dell’autunno, infatti, il gruppo è stato protagonista di tre importanti manifestazioni: lo spettacolo presso il Largo del Protoconvento Francescano in occasione di “Civita…nova 2014” a Catrovillari, l’esibizione avvenuta a Cassano Jonio in occasione della consegna del riconoscimento come socio onorario dell’I.R.S.D.D. e infine la partecipazione al Festival internazionale del folklore di Pechino. Queste esperienze hanno sancito il ruolo del gruppo come un centro di ricerca orientata allo studio delle tradizioni popolari dell’area culturale del Pollino, in generale, e di Castrovillari, in particolare; la partecipazione a Pechino, nell’ambito del “XVI Festival Internazionale del Turismo”, manifestazione che ha visto i 25 componenti del gruppo essere presenti in Asia a rappresentare la cultura e le tradizioni calabresi, ha confermato inoltre che la formazione castrovillarese viene scelta per rappresentare il folklore italiano.

Ancor prima dell’esperienza a Pechino e di Tianjin, il gruppo folklorico della Pro Loco di Castrovillari si era esibito all’interno della manifestazione “ Civita…nova” con lo spettacolo “Suoni e memorie di un tempo perduto”. «Un’importante e suggestiva nuova espressione scenica – hanno spiegato gli esponenti del gruppo folklorico – da offrire al pubblico come spettacolo di piazza, nel quale le esibizioni del corpo teatrale abbandonano definitivamente l’impostazione statica e continuativa del “semicerchio, sinistra e destra a tempo ed avanti con la prossima canzone”, per favorire lo svolgimento di uno spettacolo improntato su racconti scenici tratti dalla tradizione».

L'esibizione  presso il teatro comunale di Cassano allo Jonio

L’esibizione presso il teatro comunale di Cassano allo Jonio

Il 26 settembre, inoltre, il gruppo si è nuovamente esibito presso il teatro comunale di Cassano allo Jonio nel corso della 17^ edizione “Premio Cassano” istituito dall’I.R.S.D.D. (Istituto di Ricerca e di Studi di Demologia e di Dialettologia) presieduto dal prof. Leonardo R. Alario,  con una rivisitazione dello spettacolo demoetnoantropologico “Paisani” che tanta soddisfazione ha dato negli anni alla Pro Loco locale. Nel corso della serata il Presidente dell’Istituto ha consegnato al Presidente Giovanni Amato, alla presenza delle numerose autorità del mondo accademico antropologico e della Federazione Italiana Tradizioni Popolari il riconoscimento di “Socio Onorario dell’Istituto di Ricerca”.

«I numerosi encomi ricevuti – hanno chiosato gli esponenti della compagnia – danno al gruppo un importante prestigio in Italia e all’estero a conferma della capacità di far conoscere e raccontare  il folklore castrovillarese  dando,inoltre, la possibilità ai tanti giovani,che frequentano la Pro Loco,di nutrirsi di esperienze straordinarie, di godere del valore assoluto dell’amicizia consolidato dallo stare bene insieme e di conoscere sempre meglio, grazie allo studio e alla ricerca continua, le tradizioni della nostra terra amata e apprezzata anche da un pubblico sempre più attento e numeroso che richiede  costantemente nuove e significative proposte spettacolari».

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *