Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, giovane rumeno concede il bis. Ladro di attrezzi agricoli sorpreso dai carabinieri

Rocca Imperiale, giovane rumeno concede il bis. Ladro di attrezzi agricoli sorpreso dai carabinieri
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

ladroIl rumeno di 37 anni, H.T.L. c’ha il vizietto, come si suol dire. Dopo essere stato già “beccato” un paio di settimane fa a Rocca Imperiale dai carabinieri con l’accusa di ricettazione di materiale edile rubato a quattro imprenditori e nascosto in un casolare occupato abusivamente in località Tavolaro, ci ha riprovato. I militari dell’Arma sorprendevano il giovane rumeno, residente a Rocca, senza fissa dimora e nullafacente, mentre tentava di forzare, in contrada San Giovanni, questa volta, un magazzino di proprietà di un medico del posto. Accortosi dei carabinieri, si “dava alla macchia” facendo perdere le sue tracce. Anche in questo caso i militari hanno rinvenuto nella zona diverso materiale rubato, attrezzature agricole e meccaniche che sono state riconsegnate ai proprietari. Rintracciato ieri mattina (giovedì) dai carabinieri, il ladruncolo è stato deferito per la seconda volta.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *