Redazione Paese24.it

Regionali, da Rocca Imperiale una spinta tutta rosa per Wanda Ferro

Regionali, da Rocca Imperiale una spinta tutta rosa per Wanda Ferro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Wanda Ferro (nella foto) cerca l’FERROexploit in Calabria e punta decisa alla poltrona di governatrice. Per la prima volta una donna si candida a questo ruolo in Calabria e la ex presidente della Provincia di Catanzaro vorrebbe tanto far compagnia a Deborah Serracchiani, presidente del Friuli- Venezia Giulia e a Catiuscia Marini governatrice dell’Umbria. Vicina a loro nell’età ma non nella fede politica, la Ferro si candida alla guida della Calabria per il centrodestra e ha pescato anche nell’Alto Jonio cosentino. Infatti nella sua lista figura Ferdinando Di Leo, ex sindaco di Rocca Imperiale.

E proprio dal “paese dei limoni e della poesia” arriva una spinta tutta rosa per Wanda Ferro, che presenterà la sua candidatura su questo territorio domani (sabato) a Cassano all’Ionio. A Rocca Imperiale è nato un comitato tutto al femminile che rivendica una rivoluzione culturale e politica che trova il suo slancio proprio nella candidatura “storica” di una donna alla guida della Calabria. Lungo il pensiero di Oscar Wilde, “la forza delle donne deriva da qualcosa che la psicologia non può spiegare”, diverse ragazze, signore, professioniste di Rocca Imperiale abbracciano il progetto della Ferro, «certe che altre donne condivideranno questi ideali per poter essere la vera forza della Calabria».

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *