Redazione Paese24.it

A Villapiana si gioca d’anticipo: al via i lavori di manutenzione per prevenire gli allagamenti

A Villapiana si gioca d’anticipo: al via i lavori di manutenzione per prevenire gli allagamenti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Villapiana-psdLiberare il greto dei canali e dei fossi di scolo per prevenire calamità naturali in vista del prossimo inverno. E’ quello che sta facendo in questi giorni il Consorzio di Bonifica Integrale di Trebisacce d’intesa con l’esecutivo comunale di Villapiana guidato dal sindaco Paolo Montalti. Il territorio comunale di Villapiana, essendo in gran parte pianeggiante e situato ai piedi delle colline e delle montagne, è particolarmente vulnerabile da questo punto di vista, tanto è vero che gli straripamenti dei canali, in particolare del Satanasso, nel recente passato hanno determinato allagamenti dei terreni e messo a rischio strutture pubbliche e case private ed in particolare la piscina comunale che sorge proprio di fianco al Satanasso. Per non parlare dei frequenti allagamenti di strade e di piazze nella frazione Lido e soprattutto dei sottopassi ferroviari che, anche a causa del malfunzionamento delle pompe, hanno creato pericoli seri alla stessa incolumità pubblica. Da qui l’esigenza, avvertita dagli amministratori in carica di prevenire il ripetersi dei fenomeni dell’anno scorso. «In vista dei lavori di pulizia e manutenzione di fossi e canali di scolo a cura del Consorzio di Bonifica in programma nei prossimi giorni, – ha scritto l’assessore all’Ambiente Stefania Celeste – l’esecutivo comunale invita la cittadinanza a segnalare all’amministrazione eventuali situazioni critiche ritenute urgenti o prioritarie rilevate sul territorio. Le segnalazioni saranno accolte e contribuiranno ad integrare l’insieme degli interventi prioritari».

 Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *