Redazione Paese24.it

Calcio a 5, Serie A2: tabù trasferta per il Rossano. Contro la Libertas Eraclea finisce 3-2

Calcio a 5, Serie A2: tabù trasferta per il Rossano. Contro la Libertas Eraclea finisce 3-2
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Dell'Andrea, ha segnato la rete del momentaneo 1-0 dell'Odissea 2000 contro la Libertas Eraclea

Dell’Andrea, ha segnato la rete del momentaneo 1-0 dell’Odissea 2000 contro la Libertas Eraclea

Sfuma a 46 secondi dalla fine della partita la possibilità dell’Odissea 2000 Rossano di guadagnare il suo primo punto in trasferta della stagione. La squadra gialloblù, che ha giocato una gara eccellente sotto il profilo tattico e caratteriale, paga una ingenuità che ha permesso alla Libertas Eraclea di incamerare i tre punti. La sconfitta, che lascia l’amaro in bocca per come è arrivata, non scalfisce la grande prestazione dei ragazzi di Sapinho (ancora in emergenza per le defezioni di Sartori e Arcidiacone) che meritavano di tornare a casa con un meritato punto.

La partita sin dall’inizio è molto equilibrata e vede la Libertas Eraclea fare possesso palla e gli ospiti contenere e ripartire in velocità. La soluzione tattica dei calabresi è azzeccata e dà i suoi frutti nel corso del quarto munito quando Dell’Andrea trova il varco giusto per battere Taibi. Anche dopo il vantaggio i gialloblù riescono a imbrigliare i giocatori di Tuoto rischiando pochissimo, ma, al 12’ 10’’, devono arrendersi ad una disattenzione difensiva che permette a Zancanaro di battere Sapia. Il risultato di 1 a 1 non si schioda nei restanti minuti del primo tempo e le due squadre vanno al riposo in parità.

Il leitmotiv del match non cambia nella ripresa dove l’equilibrio la fa ancora da padrone. Le due squadre cercano l’azione giusta per sorprendere l’avversario e i primi a riuscirci sono i padroni di casa che passano in vantaggio, al 6’40’’, con Bavaresco. Il sorpasso non va giù all’Odissea 2000 Rossano che alza il ritmo del gioco e costringe sulla difensiva la Libertas che si salva più volte grazie ad un superlativo Taibi. Il portierone brasiliano nulla può a due minuti dalla fine sul tiro ravvicinato di Scervino. Acciuffato il meritato pareggio la squadra di Sapinho cerca di gestire gli ultimi secondi di gioco, ma, viene tradita da un errore difensivo che dà la possibilità a Bavaresco di segnare la rete della vittoria per la sua squadra.

LIBERTAS ERACLEA – ODISSEA 2000 ROSSANO  3 – 2  (1 – 1 p.t.)

LIBERTAS ERACLEA: Taibi, Zancanaro, Bavaresco, Bassani, Dipinto P., Bello, Rispoli, Persiani, Dipinto D., Dartizio, Amendolara. All. Tuoto.

 ODISSEA 2000 ROSSANO: Sapia, Miglioranza, Dell’Andrea, Sapinho, Calabretta Alessandro, Lemme, Scervino, Russo, Ambrosio, Casacchia, Milito, Calabretta Antonio. All. Sapinho.

ARBITRI: Dante (Ciampino) e Tupone (Lanciano). CRONO: Caprioli (Venosa).

MARCATORI: 4’36’’ p.t. Dell’Andrea, 12’10’’ p.t. Zancanaro, 6’40’’ s.t. Bavaresco, 18’58’’ s.t. Scervino, e 19’14’’ s.t. Bavaresco.

 AMMONITI: Sapinho, Bavaresco.

Redazione online

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *