Redazione Paese24.it

Trebisacce, caccia agli assenteisti. Portone del Comune bloccato per verificare presenze

Trebisacce, caccia agli assenteisti. Portone del Comune bloccato per verificare presenze
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

trebisacce-comuneGiro di vite per evitare fenomeni di assenteismo da parte del personale in servizio presso il Municipio di Trebisacce. Lo ha messo in atto il dirigente dell’Ufficio Amministrativo dottoressa Maddalena Fioriello in qualità di responsabile del personale la quale, a un certo punto della mattinata di venerdì, ha dato ordine all’unico Vigile Urbano, Pasquale Amendolara, di bloccare l’entrata e l’uscita del palazzo comunale per verificare nei singoli uffici le presenze e le eventuali assenze degli impiegati. Al momento non è dato sapere se ci fossero assenze ingiustificate perché bisognava prima verificare chi eventualmente fosse assente giustificato per malattia o per altro. Evidentemente l’iniziativa è stata assunta per evitare spiacevoli sorprese e per mettere in guardia qualche assenteista abitudinario che timbra il cartellino d’entrata e poi si allontana per sbrigare faccende personali. Al fenomeno, infatti, abbastanza diffuso negli uffici pubblici, pare non sfugga anche il comune di Trebisacce.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *