Redazione Paese24.it

Calcio a 5, Serie A: Corigliano stupisce ancora. Acqua&Sapone battuto 3-2

Calcio a 5, Serie A: Corigliano stupisce ancora. Acqua&Sapone battuto 3-2
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Tre vittorie su tre per il Fabrizio Corigliano al PalaBrillia

Tre vittorie su tre per il Fabrizio Corigliano al PalaBrillia

Continua la favola della “matricola terribile” Corigliano. Nella quinta giornata del campionato di serie A di calcio a 5, la squadra di mister Ceppi batte l’Acqua&Sapone Emmegross e centra la terza vittoria su tre al PalaBrillia, piazzandosi al terzo posto in classifica dietro alle corazzate Lazio e Luparense.  A risolvere una partita palpitante e piena di colpi di scena, è il 3-2 di Vieira a 3 secondi dalla fine, che manda in visibilio il pubblico presente nel palazzetto calabrese.

Nella sfida del “Monday night” gli abruzzesi partono bene, ma il Fabrizio Corigliano prende quasi subito le misure e centrano il bersaglio grosso con Alcides Pereira, che al 9’55’’ batte Mammarella. De Luca e soci non si accentano e cercano il raddoppio, ma l’Acqua&Sapone Emmegross risponde colpo su colpo e colpisce i legni in due circostanze: al 14’ infatti Cavinato prende la traversa a Martino battuto e, un minuto dopo, la punizione battuta da Calderolli finisce sul palo. La pressione dell’Acqua&Sapone viene premiata però al 16’57’’,  quando Cavinato trova il varco giusto per battere Martino. Dopo poco meno di un minuto, Schiavelli commette il sesto fallo del Fabrizio; l’argentino Cuzzolino non sbaglia il tiro libero e gli abruzzesi completano la rimonta. Prima dell’intervallo la situazione sembra precipitare per il Fabrizio Corigliano, tra i locali infatti viene espulso De Luca per proteste, ma l’Acqua&Sapone non approfitta dei 2’ di superiorità numerica.

Nella ripresa i calabresi caricano a testa bassa e dopo un miracolo di Mammarella su Pereira, l’ex Delpizzo porta il risultato sul 2-2. L’inerzia della gara a questo punto è a favore del Fabrizio Corigliano che, tuttavia, falliscono un tiro libero con Urio. A quel punto la gara sembra destinata a finire in parità, ma i locali hanno il merito di crederci fino alla fine e tre secondi dal termine Vieira sfrutta un errore del portiere in movimento Murilo e fa esplodere di gioia il PalaBrillia. Il Corigliano può continuare a sognare a occhi aperti.

FABRIZIO CORIGLIANO-ACQUA&SAPONE EMMEGROSS 3-2 (1-2 p.t.)

FABRIZIO CORIGLIANO: Martino, Leandrinho, Urio, Vieira, Pereira, De Luca, Schiavelli, Dentini, Arteiro, Delpizzo, Morrone, Vangieri. All. Ceppi

ACQUA&SAPONE EMMEGROSS: Mammarella, Leitao, Cuzzolino, Calderolli, Murilo, Cavinato, De Oliveira, Coco Schmitt, Di Matteo, Baiocchi, Piccirilli, Montefalcone. All. Bellarte

 MARCATORI: 9’55’’ p.t. Pereira (F), 16’57’’ Cavinato (A), 17’39’’ t.l. Cuzzolino (A), 6’53’’ s.t. Delpizzo (F), 19’57’’ Vieira (F)

AMMONITI: Vieira (F), Cavinato (A), Schiavelli (F), Leandrinho (F), Coco Schmitt (A), Urio (F)

ESPULSI: De Luca (F) al 17’56’’ p.t. per proteste

ARBITRI: Mauro Albertini (Ascoli Piceno), Ruggiero Chiariello (Barletta) CRONO: Gianluca Greco (Cosenza)

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *