Redazione Paese24.it

Rossano, nuovi ingressi nella Giunta Antoniotti: Chiarello e Federico nominati assessori

Rossano, nuovi ingressi nella Giunta Antoniotti: Chiarello e Federico nominati assessori
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
L'incontro tra il sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti e gli assessori e i consiglieri comunali di maggioranza.

L’incontro tra il sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti e gli assessori e i consiglieri comunali di maggioranza.

Nuovi ingressi nella Giunta municipale rossanese. Complici le dimissioni dell’ex ormai ex assessore ai Servizi sociali, Giuseppe Librandi (e l’assenza di un assessore in quota Forza Italia da ormai un anno), il sindaco Giuseppe Antoniotti ha optato per due nuove “innesti”: Giandomenico Federico, esponente Udc, con delega alle Politiche sociali e sport, e Natalino Chiarello, in quota Forza Italia, con delega all’Ambiente. Contestualmente, in occasione del prossimo consesso civico, si registreranno due nuove surroghe. Quella di Antonio Barone, primo degli aventi diritto nella lista dell’Unione di Centro, e di Natale Scalise, primo degli aventi diritto nella lista del Popolo della Libertà, che entreranno a far parte di diritto nella nuova composizione del consiglio comunale, a seguito appunto della nomina dei due nuovi assessori.

L’annuncio è stato dato nella mattinata del 6 novembre dallo stesso primo cittadino, nel corso di un incontro di Governo riunitosi nella Sala Giunta del palazzo di città e alla quale hanno preso parte gli assessori e i consiglieri comunali di maggioranza.

«La necessità di attuare una rimodulazione di Giunta – ha spiegato il sindaco Antoniotti – nasce dall’esigenza di rilanciare e dare ancora più vigore all’azione amministrativa nel solco dell’attuazione del programma che ci sta vedendo quotidianamente operativi sin dal nostro insediamento. Perché oggi? Le dimissioni, per motivi personali e professionali, protocollate nei giorni scorsi dall’assessore ai servizi sociali Giuseppe Librandi, a cui porgo il mio sentito e sincero ringraziamento per il lavoro puntualmente svolto a servizio della città e di un settore così delicato, e l’assenza, da oltre un anno, di un assessore in quota Forza Italia ha dato l’input a questa azione all’interno dei quadri di Governo».

Questa la composizione della nuova Giunta: vicesindaco Guglielmo Caputo con deleghe ai Lavori pubblici – Protezione Civile – Politiche del Turismo, dello Spettacolo e dei Giovani; Eugenio Otranto con le deleghe alla Pianificazione del Territorio – Urbanistica ed Edilizia – Innovazione Tecnologica; Stella Pizzuti con le deleghe alle Politiche Culturali e della Scuola – Tutela e Valorizzazione dei Beni Culturali – Pari opportunità; Rodolfo Alfieri con  deleghe agli Affari Generali – Personale – Comando Vigili Urbani; Sergio Stamile con deleghe relative al Bilancio – Programmazione economica – Attività Produttive; Giandomenico Federico con deleghe alle Politiche sociali – Sport; Natale Chiarello con deleghe relative alle Politiche ambientali.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *