Redazione Paese24.it

Oriolo, è morto il preside Pugliese. Uomo di cultura da sempre impegnato per il suo paese

Oriolo, è morto il preside Pugliese. Uomo di cultura da sempre impegnato per il suo paese
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

preside puglieseOriolo perde Osvaldo Pugliese che da oggi entra di diritto nel libro di storia del paese. Il preside Pugliese è venuto a mancare questa mattina (lunedì) attorno alle 11, stroncato da un malore. Personaggio di cultura, uomo di scuola, di Chiesa e di politica. Una personalità che ha vissuto Oriolo e le sue vicende a 360 gradi e spesso da protagonista. E’ morto a 88 anni. Negli anni ’70-’80 è stato preside della Scuola Media. Appassionato di politica con la P maiuscola, è stato consigliere di Misasi e segretario cittadino della sezione della Democrazia Cristiana. Lascia la moglie Pina e le figlie Marinetta e Menella. E’ stato anche pretore quando ad Oriolo c’era la Pretura (chiusa nel 1998).

Ancora oggi, nonostante l’età e gli acciacchi, cercava di vivere la sua Oriolo. Presente nel sociale e ai convegni e dibattiti organizzati in paese, dove non di rado veniva invitato a prendere la parola. Più volte aveva ricevuto l’invito a fare il sindaco, declinandolo. Vicino alla Chiesa e rispettoso delle istituzioni. Faceva parte del Consiglio Pastorale per gli Affari Economici parrocchiali ed era direttore della Schola cantorum per adulti. In Comune era membro della Commissione Cultura. I funerali si svolgeranno domani (martedì)) alle 14,30 nella chiesa Madre di Oriolo.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *