Redazione Paese24.it

Trebisacce, un resort al posto di un’opera abbandonata sul lungomare

Trebisacce, un resort al posto di un’opera abbandonata sul lungomare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Incompiuta trebisacceSarà ripresa e completata, a Trebisacce, cambiando però la propria destinazione d’uso, una delle tante “incompiute” di cui è ricco il territorio calabrese e sarà, di conseguenza, riqualificato il tratto di lungomare che la ospita. Al suo posto sta infatti per sorgere una prestigiosa “Boutique Resort & SPA” a 5 stelle, destinata ad accrescere l’attrazione turistica della cittadina jonica. Parliamo dell’iniziativa imprenditoriale avviata alcuni anni orsono destinata a realizzare sul lungomare, a poca  distanza dal mare, una lunga serie di villette a schiera da immettere sul mercato immobiliare della cosiddetta “seconda casa”. Non sembrava vero, a molti, poter acquistare una villetta in riva al mare, con tanto di tavernetta, piccolo patio e posto-macchina. Per una serie di circostanze e di problemi di cui non è dato sapere, l’iniziativa però si è bloccata a metà strada e sul quel tratto di lungomare, a pochi passi dalla battigia, è rimasta una ingombrante incompiuta, recintata con alte lamiere zincate che per anni hanno contribuito a deturpare l’aspetto di tutto il fronte-mare.

Incompiuta 1 trebisacceOra si sta finalmente ponendo rimedio a quello sconcio con la realizzazione di un grande villaggio turistico co-finanziato dalla regione Calabria a seguito della presentazione, da parte di privati, di un convincente “master-plan” ritenuto meritevole di un consistente finanziamento pubblico. Si parla di un investimento complessivo di circa 3milioni di euro destinato alla “Nuova ricettività alberghiera” co-finanziato dal dipartimento Turismo – Beni Culturali – Sport e Spettacolo e Politiche giovanili della regione Calabria. Al posto delle villette a schiera sorgerà una struttura polivalente comprendente servizi innovativi oltre al normale ristorante-albergo-relax. Se ne avvantaggerà certamente la cittadina jonica che potrà contare su una ulteriore risorsa alberghiera in grado di attrarre nuova utenza turistica. Ma soprattutto se ne avvantaggerà il lungomare lato sud che si affrancherà di quella sgradevole incompiuta.

Pino La Rocca

Share Button

2 Responses to Trebisacce, un resort al posto di un’opera abbandonata sul lungomare

  1. ciccio frangone 2014/11/13 at 19:18

    …dopo cinquanta anni di attesa, finalmente leggo, certo in prospettiva, e in progettualità, che un’opera di tale portata, se realizzata, darà al mio paese TREBISACCE, un aspetto di cittadina evoluta…dopo la deturpazione inflitta ad un ambiente invidiabile come il nostro, con un mare ineguagliabile. Finalmente un respiro di cviltà e di progresso…che non sia il prolungamento di un sogno…
    ciccio frangone

    Rispondi
  2. Francesca Perla 2018/08/19 at 17:29

    Siamo ad Agosto 2018, nulla è stato fatto, vorrei tanto sapere che fine ha fatto il progetto, ma sopratutto se sono stati impropriamente erogati soldi pubblici.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *