Redazione Paese24.it

Da Corigliano l’olio per la festa liturgica di Sant’Umile da Bisignano

Da Corigliano l’olio per la festa liturgica di Sant’Umile da Bisignano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
La statua di Sant'Umile

La statua di Sant’Umile

L’olio della lampada votiva di Corigliano è stato scelto per la festa liturgica di S. Umile da Bisignano, in programma il prossimo 22 novembre. La comunità del basso jonio rappresenterà infatti le parrocchie della Regione per la ricorrenza dedicata al secondo Santo di Calabria.

A dare notizia della comunicazione inoltrata al Sindaco Giuseppe Geraci dai frati minori del convento di Bisignano, è stato l’assessore agli affari istituzionali Francesco Paolo Oranges che, vista l’eccezionalità dell’evento, ha invitato la comunità intera a partecipare numerosa.  Da un ventennio circa, a turno, le parrocchie della Calabria vengono invitate a offrire l’olio che nel corso dell’anno alimenta la lampada che arde, giorno e notte, davanti alla statua di S. Umile. Quest’anno, come scritto, è stata scelta Corigliano, che durante la celebrazione della Santa Messa, accenderà il lumino davanti al Santo. All’evento parteciperà lo stesso primo cittadino accompagnato dal presidente del consiglio comunale, Pasquale Magno.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *