Redazione Paese24.it

Castrovillari, la natura diventa un fumetto con il progetto “Rappresentiamo l’Ecosistema”

Castrovillari, la natura diventa un fumetto con il progetto “Rappresentiamo l’Ecosistema”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Un momento della presentazione del progetto "Rappresentiamo l'Ecosistema"

Un momento della presentazione del progetto “Rappresentiamo l’Ecosistema”

La vita e le abitudini delle specie animali del Pollino diventeranno una animazione video, che sarà presentata in anteprima nel maggio 2015 al Caccia Village di Bastia Umbra, la fiera più importante di settore del centro Italia. Il progetto “Rappresentiamo l’ecosistema – Educazione ambientale ed ecologica” dell’ATC Cosenza 1, sostenuto dalla Provincia di Cosenza e Parco Nazionale del Pollino e realizzato dal gruppo di ricerca Dedalos (società cooperativa che da anni si occupa di comunicazione ambientale), è già un case history. I risultati di questa esperienza sono stati presentati alcuni giorni fa nel Protoconvento Francescano di Castrovillari e mirano a dimostrare che «l’ambito dei cacciatori non è poi quel mondo al quale guardare con i pregiudizi che storicamente si porta dietro un retaggio culturale antico». Il progetto, nel dettaglio, ha visto il coinvolgimento di 118 ragazzi dagli otto ai tredici anni, appartenenti alle classi dell’Istituto Omnicomprensivo Statale “Ernest Koliqi” di Frascineto – Civita, dell’Istituto Comprensivo Statale di Morano – Saracena e dell’Istituto Comprensivo Statale “Corrado Alvaro” di Francavilla Marittima – Cerchiara di Calabria – San Lorenzo Bellizzi. Il lavoro in questione ha permesso ai giovanissimi di conoscere gli ambienti naturali del grifone, del cinghiale, del picchio, del cervo e del capriolo, così come del lupo e della tartaruga palustre, attraverso escursioni negli ambienti esterni del Pollino, accompagnati da una guida naturalistica e dal personale dell’Atc Cs1. Poi in aula con un tecnico video, un grafico e una animatrice, si è svolto il lavoro di insieme che ha permesso di realizzare i fumetti che comporranno il lavoro che, successivamente, diventerà una storia cartone da presentare come report finale di questo  lavoro di educazione ambientale.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *