Redazione Paese24.it

Cosenza, sgominata banda di ladri: in casa refurtiva di seimila euro

Cosenza, sgominata banda di ladri: in casa refurtiva di seimila euro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Foto di repertorio

Foto di repertorio

E’ stata sgominata, a Cosenza, una banda di ladri di nazionalità rumena Nel corso della mattinata di mercoledì 19 novembre, i carabinieri della stazione di Cosenza Principale hanno fatto irruzione in un appartamento nel centro storico del capoluogo, precisamente nella popolosa zona di S. Lucia. Nel corso della perquisizione domiciliare e personale, sono stati trovati generi alimentari, sigarette  e un computer Apple, per un valore complessivo di circa seimila euro. Mentre, sotto il cuscino di un divano del soggiorno è stata trovata una chiave di una autovettura, che accertamenti successivi, hanno permesso di individuare parcheggiata in piazza Valdesi. All’interno della Seat Cordoba sono stati trovati dei passamontagna, dei guanti e attrezzi utili allo scasso, nonché una pistola lanciarazzi. La merce alimentare ritrovata risultava essere stata rubata nel corso della notte, in un deposito di alimentari nel crotonese, il cui proprietario ne aveva denunciato il furto.

In manette, quindi, sono finiti G. I. I. (evaso dagli arresti domiciliari da oltre due mesi, dove si trovava sottoposto per reato di furto e ricettazione) per il reato di evasione e denunciato in stato di libertà con il fratello I.S.C., 23enne, per furto aggravato in concorso nonché detenzione abusiva di arma clandestina, mentre l’altro connazionale L.R.M., 31enne, oltre a rispondere all’autorità giudiziaria per gli stessi reati, dovrà rispondere anche per il favoreggiamento all’evasione essendo locatario dell’immobile.

Pasqualino Bruno

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *