Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, Comune e Banco della Carità insieme per un sostegno alimentare ai più bisognosi

Rocca Imperiale, Comune e Banco della Carità insieme per un sostegno alimentare ai più bisognosi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

bancoSottoscritta una convenzione con il Banco delle Opere di Carità di Calabria per alleviare le sofferenze delle tante persone in difficoltà con la consegna delle eccedenze alimentari in esubero nei supermercati o nei ristoranti. E’ quello che ha fatto l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Giuseppe Ranù insieme all’assessore a Formazione e Volontariato Rosaria Suriano. Attraverso questo accordo i cittadini indigenti, fatto salvo il massimo della discrezione, riceveranno dal gruppo dei Volontari un pacco chiuso con all’interno beni alimentari idonei a soddisfare almeno in parte i loro bisogni primari.

Il presidente della fondazione Banco delle Opere di Carità della Calabria Giovanni Rizzo è già da tempo impegnato in questa importante mission. ”Noi – ha dichiarato il presidente Rizzo – valorizziamo i beni alimentari che andrebbero buttati perchè in esubero». I beni alimentari, garantiscono i fautori dell’iniziativa, sono ovviamente tutti sigillati ma prossimi alla scadenza e quindi da consumare a stretto giro.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *