Redazione Paese24.it

Cassano, la Cattedrale diventa Basilica minore e celebra un nuovo sacerdote

Cassano, la Cattedrale diventa Basilica minore e celebra un nuovo sacerdote
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

rocco lategano (1)Giornata particolare, quella del 23 dicembre, per la Chiesa cassanese. Alle 18.30 di martedì prossimo il vescovo, monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, darà inizio alla cerimonia religiosa – da lui presieduta – nel corso della quale verrà data lettura del decreto, a firma del Santo Padre Francesco, mediante cui sarà conferito alla Cattedrale il titolo di Basilica minore. «Un altro segno dell’attenzione e dell’amore che il Papa nutre per la nostra terra», commenta il Presule, richiamando la visita pastorale alla diocesi ionica compiuta dal Pontefice il 21 giugno scorso.

Lo storico annuncio s’incrocerà con l’ordinazione sacerdotale di don Rocco Lategano. Nato a Trebisacce il 30 ottobre 1989, Lategano vive a Montegiordano e da sempre frequenta attivamente la parrocchia dedicata a Sant’Antonio da Padova. Avviato il cammino di discernimento nel seminario minore di Cassano all’età di 14 anni, il giovane montegiordanese ha proseguito la sua formazione a Roma, presso il Pontificio Collegio internazionale “Maria Mater Ecclesiae” e l’Ateneo “Regina Apostolorum”. Dopo l’ordinazione diaconale, il 23 agosto scorso, adesso il passo verso il sacerdozio, per servire il popolo di Dio nell’amministrazione dei sacramenti e nel ministero dell’altare, della Parola e della carità.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *