Redazione Paese24.it

A Terranova di Pollino il Natale entra nel vivo a suon di zampogne e tradizione

A Terranova di Pollino il Natale entra nel vivo a suon di zampogne e tradizione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

132746ae71“Aspettando Natale nel Parco Nazionale del Pollino: le novene natalizie ed il legame tra religione e tradizione”. Punta sulla valorizzazione del patrimonio culturale, musicale ed etnoantropologico, l’Amministrazione comunale di Terranova del Pollino che, in occasione del Natale, ha organizzato una serie di iniziative, in programma dal 16 al 24 dicembre. Concerti musicali, convegni, momenti religiosi, mostre fotografiche e altre attività di approfondimento che rafforzano il legame tra religione e tradizione musicale dell’area del Pollino.

Oggi (20 dicembre), alle 21,30, presso la Chiesa Madre San Francesco di Paola, si terrà un concerto natalizio: “Il repertorio religioso dell’arte musicale degli zampognari. Domani (21 dicembre), invece, dalle 9.30 alle 13, nella sala consiliare del Comune di Terranova, si parlerà di “Legame tra religione ed arte musicale degli zampognari nel Sud Italia: un patrimonio da riscoprire, difendere e valorizzare”; inoltre, sarà in esposizione una mostra intitolata “L’uomo e la zampogna nei riti dell’area del Pollino”.

Un cartellone natalizio all’insegna della musica tradizionale legata alla festa religiosa più sentita da adulti e bambini, data la presenza sul territorio di maestri liutai e maestri esecutori dell’antica arte zampognara, nonché di una vasta collezione di strumenti musicali della tradizione popolare.

Alla manifestazione parteciperanno artisti di fama nazionale e internazionale, accademici e ricercatori  del settore, rappresentanti delle istituzioni locali e della Soprintendenza per i Beni storici, artistici ed etnoantropologici della Basilicata.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *