Redazione Paese24.it

Rossano, la pièce “Da Teresa ‘A Tavernara Rossanese” strappa applausi e sorrisi

Rossano, la pièce “Da Teresa ‘A Tavernara Rossanese” strappa applausi e sorrisi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Il cast del Parco Tommaso Campanella di scena a Rossano

Il cast del Parco Tommaso Campanella di scena a Rossano

Applausi a scena aperta per l’intero cast del “Parco Tommaso Campanella” di Cosenza che, al Teatro “Amantea-Paolella” di Rossano centro, ha portato in scena la pièce, con un excursus storico sull’antica Roscianum, dal titolo: “Da Teresa ‘A Tavernara Rossanese” per la regia di William Gatto. Durante lo spettacolo, grazie al racconto di un cantastorie, si è assistito ad un viaggio nel tempo, ambientato nella taverna di “Zi Teresa,” con i vari personaggi storici che hanno caratterizzato la città di Rossano. Fra questi figurano: San Nilo da Rossano, il Cavaliere Amarelli, la Principessa Bona Sforza e il Brigante Palma. Ospite d’eccezione un prete di provincia, proveniente dalla città di Cosenza, il quale ha interpretato, con grande umorismo e tanta simpatia, i suoi poemi di letteratura popolare calabrese. L’evento, voluto fortemente da Antonio Monaco (Presidente del Lions Club “Rossano-Sybaris”), ha ottenuto un grande successo di critica da parte del numeroso pubblico, seduto in platea, che ha apprezzato il lavoro teatrale, portato in scena nella città bizantina, in cui non sono mancati, al termine dello spettacolo, lunghi applausi e ampi consensi di critica all’indirizzo dell’intero cast. Soddisfatto, in modo particolare, il Presidente Antonio Monaco per la buona riuscita dell’evento. Da sottolineare, infine, che il ricavato delle serata sarà devoluto in beneficenza ad una casa famiglia della città per regalare un sorriso a quanti vivono una condizione di vita disagiata. Una lodevole iniziativa che, ad ogni modo, nobilita il Lions Club “Rossano-Sybaris.”

Antonio Le Fosse

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *