Redazione Paese24.it

Civita, Natale nel centro d’accoglienza. In un murales la speranza dei rifugiati

Civita, Natale nel centro d’accoglienza. In un murales la speranza dei rifugiati
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

sprar civita 2All’interno dell’iniziativa “ColorIntegriamoci” promossa dall’Unione Sportiva Pro Loco Italia, presieduta di AntonLuca De Salvo, con la collaborazione degli operatori e delle figure professionali del Centro SPRAR, diretto da Stefano Cervone, i ragazzi extracomunitari ospiti della struttura di accoglienza di Civita hanno dato forma alle proprie emozioni e ai propri pensieri, impregnati di esperienze, di vissuto, di sogni, desideri e speranze, espressi in una miriade di colori che simboleggiano il loro stato d’animo e il proprio essere. Dietro la guida del designer Vincenzo Falduto hanno realizzato un murales (nella foto) che vuole rappresentare la speranza per un domani migliore.

La redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *