Redazione Paese24.it

Montegiordano abbraccia un nuovo sacerdote. Don Rocco Lategano subito rettore della Cattedrale

Montegiordano abbraccia un nuovo sacerdote. Don Rocco Lategano subito rettore della Cattedrale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

don rocco lategano sacerdoteAntivigilia di Natale emozionante quella vissuta dalla comunità di Montegiordano il 23 dicembre in occasione dell’ordinazione presbiterale di don Rocco Lategano, durante la Santa Messa officiata da S.E. Mons. Nunzio Galantino a Cassano All’Jonio, in occasione dell’elevazione della Cattedrale a Basilica minore. Dopo l’imposizione delle mani sul capo da parte del Vescovo e di tutti i sacerdoti concelebranti, la vestizione degli abiti sacerdotali, l’unzione delle mani con il sacro crisma, la consegna del pane e del vino, momento particolarmente toccante è stato l’abbraccio con il Vescovo, i sacerdoti e infine i familiari.

Significative le parole che Sua Eccellenza ha rivolto a Don Rocco: “che dalle tue parole e dai tuoi gesti si possa sempre percepire che sei, o che cerchi di essere, un uomo che ha messo la sua vita nelle mani del Signore per dire ai fratelli, senza mai risparmiarsi, che Dio è favorevole; per dire ai fratelli che la tua presenza non è una verga che colpisce ma una mano che accarezza e che accompagna.” Don Rocco presterà il suo servizio, affiancando il Vescovo, come rettore della Cattedrale di Cassano, elevata a “Basilica minore” da Papa Francesco.

Elisa Franco

Share Button

One Response to Montegiordano abbraccia un nuovo sacerdote. Don Rocco Lategano subito rettore della Cattedrale

  1. GIUSEPPE PAGANO 2014/12/28 at 13:00

    TANTISSIMI AUGURI AL NUOVO SACERDOTE DON ROCCO.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *