Redazione Paese24.it

Cassano, proposta di legge regionale per valorizzazione “Grotte S.Angelo” e “Grotta dello Scoglio”

Cassano, proposta di legge regionale per valorizzazione “Grotte S.Angelo” e “Grotta dello Scoglio”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La provincia di Cosenza è il comprensorio territoriale più ricco di fenomeni carsici di tutta la Calabria dove, peraltro, sono sempre state indirizzate le maggiori ricerche ed esplorazioni speleologiche. Tra le maggiori cavità carsiche in termini di profondità e sviluppo, rientra il complesso delle “Grotte di S. Angelo” (nella foto) e la  “Grotta dello Scoglio”, ubicate entrambe nella parte nord del centro storico di Cassano, oggetto ogni anno di migliaia di visitatori provenienti da tutta la regione e non solo. Per  meglio tutelare questo complesso, naturalmente insieme ad altri presenti nel cosentino e in Calabria, il consigliere regionale del PD, Mario Franchino, ha pensato bene di depositare una proposta di legge ad hoc proprio  per la “Tutela e valorizzazione del patrimonio geologico e speleologico”.

Sono nove gli aspetti principali della proposta di legge articolata in disposizioni. Tra queste, quella che  riconosce il pubblico interesse alla valorizzazione della geodiversità regionale sotto tutti i vari aspetti, cioè come patrimonio geologico e patrimonio ipogeo; quella che istituisce il catasto regionale dei geositi e ne definisce i contenuti e le modalità di realizzazione,  allo scopo di classificare scientificamente le emergenze geologiche, paleontologiche e idrogeologiche e individuarne le forme di tutela;  quella ancora che definisce le modalità di gestione, tutela e monitoraggio dei siti iscritti nei Catasti definendone in modo specifico i divieti ai quali sottoporli e in questo, dare la possibilità ai sindaci di interdire l’accesso ai siti qualora vi sia pericolo per la pubblica incolumità o situazioni di particolare interesse e fragilità dal punto di vista naturalistico. E infine, quella che individua le funzioni di controllo e sorveglianza demandate al Corpo forestale dello Stato. Attività di controllo che può, altresì, essere svolta dalle polizie provinciali municipali.

Leonardo Guerrieri

Share Button

One Response to Cassano, proposta di legge regionale per valorizzazione “Grotte S.Angelo” e “Grotta dello Scoglio”

  1. ENZO VIGO 2015/09/17 at 14:08

    Avete cose stupende, cordialissimi saluti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *