Redazione Paese24.it

A Rocca Imperiale vince l’ambiente. Arriva il fotovoltaico. Energia pulita e a costi ridotti

A Rocca Imperiale vince l’ambiente. Arriva il fotovoltaico. Energia pulita e a costi ridotti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Pannelli solari sull'istituto Comprensivo

Rocca Imperiale continua a strizzare l’occhio all’ambiente. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Ferdinando Di Leo si contraddistingue sempre di più nel comprensorio per le politiche ambientali affidate all’assessore Giovanni Gallo.

Dopo gli ottimi risultati raggiunti dalla raccolta differenziata, con numeri vicini al 70% e con una fornitura alle famiglie di diversi bidoncini colorati per differenziare i rifiuti, iniziativa per ora unica nell’Alto Jonio, ecco che il Comune di Rocca Imperiale abbraccia il fotovoltaico. Grazie ad un finanziamento regionale di 275.000 euro sono stati installati sul Municipio e sulla sede dell’Istituto Comprensivo “Federico II” una serie di pannelli fotovoltaici che hanno così dato vita ad un impianto solare e dunque a forte risparmio energetico che consentirà al “Paese del limone e della poesia” di ridurre notevolmente la corrente spesa di bilancio.

«A breve e con grande soddisfazione metteremo in funzione questi impianti – dichiara l’assessore Gallo -.Un altro importante tassello – continua – nel percorso di questa amministrazione costantemente impegnata nelle politiche ecosostenibili e dunque nel risparmio energetico».

Di Leo e Gallo con gli operai del Consorzio di Bonifica nel corso di un sopralluogo

In tal senso, da quello che riferisce sempre l’assessore Giovanni Gallo, è allo studio l’ipotesi di installazione di lampade a led per l’illuminazione pubblica, altro fattore di risparmio in materia di bilancio. Rocca Imperiale ha scelto, dunque. Energia pulita e a costi ridotti.

E ancora, in questi giorni sono in atto importanti interventi di sistemazione delle strade rurali presenti nel comune federiciano che andranno a ridurre e in alcuni tratti ad eliminare gravi disagi alla viabilità. Interventi messi in opera grazie ai fondi di bilancio comunale ed alla disponibilità degli operai del Consorzio di Bonifica. «Un’importante sinergia tra enti – commentano il sindaco Di Leo e l’assessore all’ambiente Gallo nel corso di un sopralluogo con i tecnici – che permette anche in tempi di ristrettezze economiche di portare avanti necessari interventi amministrativi indispensabili per i cittadini».

Vincenzo La Camera, ufficio stampa

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *