Redazione Paese24.it

Villapiana, i giovani si affacciano alla politica. “La meglio gioventù” lancia la sfida

Villapiana, i giovani si affacciano alla politica. “La meglio gioventù” lancia la sfida
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il movimento giovanile “La meglio gioventù”, in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha organizzato un convegno sul tema “I giovani e la fiducia nella politica” (nella foto). All’incontro hanno partecipato il sindaco Roberto Rizzuto, l’assessore alla cultura Felicia Favale, il segretario della sezione Fli Michele Grande, la psicologa Maria Grazia Scarnecchia, docenti delle scuole superiori, amministratori e numerosi cittadini.

Negli interventi che sono seguiti è emersa la volontà da parte dei giovani di mettersi in gioco per un vero rinnovamento contro una politica corrotta e del malaffare. “C’è una generazione emergente che vuole appropriarsi del vero significato della politica che è bella se fatta col cuore e con onestà” così in sintesi il pensiero espresso dai giovani promotori Antonio Vitale, Melissa Mannato, Adolfo De Santis, Antonio Zaccaro, Anna Dina Restieri, Carmela De Paola, Mariella Frontera, Martina Arvia e Giusy Leone.

La parola è poi passata ai politici locali con l’assessore Favale “Dopo tangentopoli e il berlusconismo si chiude un ciclo che apre nuovi orizzonti con protagonisti i giovani”. Il segretario di Fli Grande “Bisogna mettersi in gioco in prima persona senza aspettare che le cose le facciano sempre gli altri per noi”. “Prima che nella politica bisogna ritrovare la fiducia in se stessi- così la psicologa Scarnecchia, e infine il sindaco Rizzuto che ha ricordato De Gasperi “in politica non bisogna fare mai nulla di incoerente o illegale”.

Pasquale Bria

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *