Redazione Paese24.it

Castrovillari, al Sybaris Francesco Paolantoni e la sua “terapia” della risata

Castrovillari, al Sybaris Francesco Paolantoni e la sua “terapia” della risata
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Il comico Francesco Paolantoni

Il comico Francesco Paolantoni

Un’esilarante pubblico-terapia che farà bene anche agli spettatori. Questo è “Che fine ha fatto il mio io?“, il nuovo spettacolo dell’attore napoletano Francesco Paolantoni, scritto insieme a Paola Cannatello, in scena il 14 febbraio, alle ore 21, al Teatro Sybaris di Castrovillari. La soglia della mezza età arriva per tutti, con il suo carico di dubbi, bilanci e nevrosi a tinte tragicomiche.  Il popolare comico partenopeo le proverà tutte per uscire dal “tunnel” dei cinquant’anni, e tra idroterapia, musicoterapia e sesso-terapia trascinerà il pubblico fino a renderlo co-protagonista: lo scopo di tutti, alla fine, sarà quello di ritrovare la propria identità.

L’appuntamento, inserito nella 57^ edizione del Carnevale di Castrovillari, è organizzato dalla Pro Loco cittadina, in collaborazione con la “Carella Production 2”, i Club di servizio Rotary, Kiwanis e il Circolo Cittadino.

Francesco Paolantoni ha calcato gli spazi del palcoscenico, da quello televisivo a quello teatrale e cinematografico, passando per la radio. Tra i suoi personaggi cult quelli di “Mai dire gol”:  il mitico Robertino, stralunato concorrente di un quiz show che domanda in maniera martellante: “Ho vinto qualche cosa?”, e l’espertissimo “Nonno Multimediale”.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *