Redazione Paese24.it

Castrovillari, Primarie. Lo Polito come Troisi “ricomincia da tre”

Castrovillari, Primarie. Lo Polito come Troisi “ricomincia da tre”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
Mimmo Lo Polito

Mimmo Lo Polito

Proprio come nel film di Massimo Troisi, Mimmo Lo Polito, candidato alle Primarie del Centrosinistra a Castrovillari, “ricomincia da tre”. Ma da cosa vorrebbe ripartire l’ex primo cittadino? Dall’amore per la sua città e dagli errori commessi che – dichiara lo stesso Lo Polito – se opportunamente valutati e riconosciuti, aiutano a crescere e a fare esperienza. Dai consiglieri che non si sono sottratti all’impegno preso con gli elettori, da gente nuova, dal senso di appartenenza al partito politico e alle sue idee consolidate, ma anche da giovani brillanti. E dai progetti già avviati e finanziati. In due parole Mimmo Lo Polito vuole ripartire dalle “persone perbene”.

Questi i punti di partenza nel caso di una nuova eventuale attività amministrativa. Ma in che condizione versa il comune di Castrovillari ora commissariata? Anche su questo si sofferma l’ex sindaco di Castrovillari, passando in rassegna una serie di condizioni negative che caratterizzano la città del Pollino. Chiude il reparto di ortopedia all’ospedale “Ferrari” per i ricoveri e i medici che prestano servizio ambulatoriale dovranno trasferirsi a Cosenza; un piano di razionalizzazione prevede la chiusura della centrale dell’Enel; la sede di azienda “Calabria Verde” che accorpa anche la Comunità Montana sarà trasferita a Malvito; il cementificio è a rischio chiusura ed ha già ridimensionato la propria attività; nessuna voce in capitolo nelle scorse elezioni provinciali; tutti i progetti finanziati “fermi al palo”. Questo il quadro che descrive l’ex primo cittadino Lo Polito e che punta a risollevare “ricominciando da tre” e dal basso di “Verticalia”.

Federica Grisolia

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *