Redazione Paese24.it

Gal “Federico II” protagonista alla BIT di Milano. Stand invaso dai visitatori, Alto Jonio piace sempre di più

Gal “Federico II” protagonista alla BIT di Milano. Stand invaso dai visitatori, Alto Jonio piace sempre di più
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

stand gal bit 2015Il Gal “Federico” ritorna dalla Bit di Milano con la consapevolezza che l’Alto Jonio affascina i turisti e che la strada intrapresa per la valorizzazione del territorio, seppur lunga e tortuosa, è quella giusta. Dal 12 al 14 febbraio, gli operatori del Gal, coordinati dal presidente Tonino Santagada e dal vice presidente e direttore tecnico Franco Durso, non hanno avuto un attimo di tregua, con lo stand informativo sull’Alto Jonio cosentino oggetto di tantissimi visite da parte di buyers, tour operator, istituzioni, turisti e visitatori della Fiera. Inoltre non è mancato l’affetto dei tanti emigrati dei paesi dell’Alto Jonio, che per studio o lavoro vivono a Milano e dintorni, che hanno voluto portare un personale saluto agli ambasciatori del loro territorio. Interessati alle bellezze dell’Alto Jonio tante televisioni giunte dalla Calabria, ma anche i media nazionali.

Nello specifico, TeleNorba, rete di punta della Puglia, ha dedicato all’operato del Gal Alto Jonio uno speciale andato in onda nei giorni scorsi. Lo stesso servizio televisivo è stato trasmesso anche da Sky. Una buona vetrina se si considera l’importanza strategica del flusso turistico pugliese nel nord Calabria, alla ricerca soprattutto di eccellenze enogastronomiche e bellezze paesaggistiche tra collina e montagna.

durso intervista bit 2015Tante le aziende del territorio che hanno fornito al Gal materiale informativo, pacchetti vacanza e depliant di qualsiasi genere da portare in fiera e sapientemente amministrato e veicolato dalla segretaria della struttura, Eugenia Arcuri, coadiuvata dai collaboratori Tonino Napoli e Rocco Adduci. Ospite d’eccezione dello stand del Gal è stato il limone di Rocca Imperiale che ha avuto l’onere e l’onore di rappresentare l’Alto Jonio. Per il Comune di Rocca Imperiale era presente l’assessore Antonio Favoino. Il direttore tecnico Franco Durso ha dichiarato alla Bit (nella foto) che è in cantiere una iniziativa ambiziosa che riguarda la rete di tutti i Gal calabresi e che consiste nell’allestimento di uno spazio nella sede della Regione Calabria proprio a Milano, per ospitare incontri tra aziende locali e imprenditori nazionali e internazionali durante l’Expo, dove il Gal Alto Jonio reciterà ancora un ruolo da protagonista. Nel frattempo il Gruppo di Azione Locale non si ferma. Nella sede di Amendolara lo staff è già al lavoro per programmare i prossimi appuntamenti di Barcellona e Mosca.

Vincenzo La Camera, ufficio stampa

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *